BCL, Final Eight: San Pablo Burgos vola nell’ultimo quarto, è in finale!

Gli spagnoli toccano anche il +20 nel quarto periodo. Domenica affronteranno una tra Saragozza e AEK Atene.

di La Redazione

San Pablo Burgos è la prima finalista di FIBA Champions League 2019/20, battuti con autorevolezza i francesi del JDA Digione 81-67. In finale domenica troveranno la vincente dell’altra semifinale, tra Saragozza e AEK Atene.

Nel primo quarto i francesi vanno sul 7-11, ma da lì un parziale di 13-0 porta avanti Burgos, poi la tripla dell’ex bresciano Ken Horton fissa il punteggio del primo quarto sul 23-13 San Pablo.

Il vantaggio nel secondo quarto arriva fino al +16 (34-18), Chase Simon ci prova ma Burgos sembra troppo forte, anche sotto canestro: all’intervallo gli spagnoli guidano 43-30.

Cambia tutto nella ripresa, con Digione che ritorna a -6 grazie a Vanwijn e Holston (45-39). L’elastico va avanti e indietro, con Burgos che torna prima a +12 e poi dimezza il vantaggio, ma alla fine chiude il terzo periodo sul 59-50.

Nei primi 4′ dell’ultimo quarto i francesi tengono il ritardo sul -8, ma la tripla di un Vitor Benite in versione MVP lancia gli spagnoli verso la finalissima: 16-4 di parziale, +20 (79-59) e partita chiusa. Terminerà con il punteggio di 81-67.

San Pablo Burgos – JDA Digione 81-67 (23-13, 43-30, 59-50)

Burgos: Renfroe*, Benite* 25, Rabaseda* 7, Rivero* 3, Kravic* 11, Horton 19 (10 rimbalzi), Barrera 6, McFadden 6, Sakho 4, Cook, Salvo, Queeley. All: Penarroya

Digione: Simon* 14, Loum* 7, Julien* 17, Johnson* 6, Chassang* 12 (11 rimbalzi), Holston 6, Alingue 2, Vanwijn 3, Rojewski NE, Ducoté NE, Galliou NE. All: Legname

FIBA.com
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy