BCL, Final Eight: Zaragoza vince il derby spagnolo! Nessun problema per l’AEK

Disputati anche gli ultimi 2 quarti di finale, che vede ora completo il quadro delle semifinali.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

ERA NYMBURK – AEK ATENE 

Ultimi due quarti di finale per la Final Eight di BCL Basketball Champions League.

BCL

Pochi problemi per i “padroni di casa” dell’AEK che dopo un primo quarto di studio, regolano i cechi. Mattatore della partita “l’immortale” Keith Langford. L’ex Olimpia Milano è il solito riferimento offensivo, con 18 punti a referto. I gialloneri giocano molto bene di squadra, hanno un ottimo impatto da parte di Nikos Gkikas, Jonas Maciulis e Yanick Moreira. Solita sentenza dall’arco Matt Lojeski, con una solida prestazione da 12 punti.  Per i cechi non bastano  Vojtech Hruban e Jerrick Harding, autori entrambi di 16 punti a testa.

ERA NYMBURK – AEK ATENE 82-94 (23-21, 16-23, 19-25, 24-25)

ERA NYMBURK: Prewitt 14, Benda 8, Harding 16, Dalton 13, Kovar, Kriz 4, Zimmerman, Rupnik 11, Rylich, Hruban 16, Safarcik, Tuma. All: Amiel.

AEK ATENE: Moreira 9, Rice 12, Langford 18, Maciulis 7, Jankovic 11, Chrysikopoulos 5, Zisis 2, Gkikas 10, Lojeski 12, Rogkavopoulos 4, Atkins, Slaughter 4. All: Papatheodorou.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy