BCL – Fortitudo Bologna chiude la Champions League con un’altra sconfitta a Bamberg

Nessuna vittoria in sei partite per la Fortitudo Bologna.

di La Redazione

Partita di fatto di allenamento per entrambe le squadre, sicure una del primo posto e una dell’eliminazione. Ultima gara della fase a gironi che vede lo scontro tra Brose Bamberg e Lavoropiù Fortitudo Bologna.

Si parte sul 7-1 Brose grazie alle triple di Ruoff e Fieler, poi un ispirato Kravish firma il 11-5 di metà periodo. La Fortitudo fa fatica a trovare la via del canestro ma limita i danni in difesa. Aradori e Banks firmano il -1 ma i tedeschi tornano immediatamente a due possessi pieni di vantaggio. Dura poco, perché Saunders segna i due canestri con cui si chiude il primo quarto: al 10′ Bamberg conduce 16-14.

Il primo vantaggio dall’iniziale 0-1 arriva con Saunders con due canestri, poi le due squadre continuano a rispondere colpo su colpo (24-26 al 14′). Ma qui la Fortitudo si blocca e subisce un parziale di 13-0 con Ogbe e Kravish che la mette in ginocchio, però la squadra di Dalmonte risponde con Aradori, Hunt e Banks prima dei 4 punti finali di Fantinelli. I bolognesi chiudono il primo tempo con un parziale favorevole di 2-10 che ispira fiducia. A metà gara il Brose Bamberg conduce 39-36.

FIBA.com

Fieler apre subito con and-one, ma la Fortitudo c’è e resta a contatto e con Fantinelli firma la parità a quota 42. La spallata al match arriva da Michele Vitali con due triple e l’assist per quella di Ruoff, poi Fieler e Hall firmano il 56-44. La Effe è spalle al muro. Altre due triple sul finire di quarto affossano completamente la squadra italiana, che chiude il terzo periodo sotto 66-51.

Il merito di Bologna è quello di non crollare e, anzi, con Saunders torna anche a -9 a metà ultimo quarto (71-62). Però Bamberg è una sentenza da oltre l’arco e ancora una volta caccia indietro gli ospiti, stavolta in modo definitivo. Una buona Fortitudo che però paga tremendamente un terzo quarto da soli 15 punti totali. Termina con il punteggio di 83-68, Brose Bamberg chiude imbattuta con 6 vittorie; la Fortitudo chiude ultima con 6 sconfitte.

 

Brose Bamberg – Fortitudo Bologna 83-68 (16-14, 39-36, 66-51)

Brose: Ruoff 9, Fieler 8, Kravish 11, Lockhart, Bacoul 4, Hall 9, Vitali 9, Seric 9, Sengfelder 9, Thompson 4, Ogbe 7, Hundt 4. All: Roijakkers

Fortitudo: Fantinelli 6, Banks 15, Aradori 9, Withers 2, Hunt 10, Saunders 16, Sabatini 3, Totè, Cusin 7, Baldasso NE. All: Dalmonte

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy