BCL, Gruppo D – La Sidigas sciupa tutto e perde a Bonn: biancoverdi eliminati

Gli irpini perdono anche in Germania e non approfittano della sconfitta dello Stelmet in Repubblica Ceca: li attende ora la Fiba Europe Cup.

di Davide Scioscia

Una sciupona Sidigas Avellino (6-8) perde anche a Bonn contro il Telekom Baskets (5-9) e dice addio alla Basketball Champions League, nonostante la sconfitta di Zielona Gora a Nymburk. La partita, che ha vissuto sui binari dell’equilibrio per tutto l’incontro, si è accesa nel quarto periodo, quando la Scandone sembrava averla chiusa toccando il +8, ma un contro-break di 11-0 da parte dei tedeschi ha tagliato le gambe ad una squadra apparsa poco lucida nei momenti topici. L’MVP dell’incontro è stato il pivot Breunig, che ha chiuso con 17 punti e 10 rimbalzi, ben coadiuvato da Zubcic, che con i suoi canestri decisivi ha messo un’importante impronta sul match; dall’altra parte non sono bastati i 16 punti e 7 rimbalzi di Scrubb, con Rich e Filloy decisamente non in serata. Adesso la truppa di Sacripanti, avendo chiuso al quinto posto nel Gruppo D, giocherà in Fiba Europe Cup insieme alle altre italiane Sassari e Venezia.

STARTING FIVE
Telekom: Mayo, DiLeo, Polas Bartolo, Zubcic, Breunig
Sidigas: Filloy, D’Ercole, Rich, Leunen, Ndiaye

PRIMO TEMPO: Dopo il primo canestro della gara firmato da Ndiaye, è Zubcic ad accendere i suoi con due triple per il 6-2 del 2′. La gara è piacevole, con Breunig e Mayo protagonisti per la Telekom e Leunen e Filloy per la Sidigas: 12-9 al 5′. DiLeo e Mayo guidano Bonn in attacco, ma dall’altra parte la Scandone trova il vantaggio grazie a Rich e Wells (16-17) all’8′; dopo il +4 interno firmato da Hill è Zerini ad accorciare prima della sirena si fine quarto: 21-19 al 10′. Il secondo periodo comincia con un botta e risposta tra Fitipaldo e la coppia Klein-Curry che danno il +3 ai padroni di casa al 13′ (29-26). Breunig fa la voce grossa sotto canestro, ma dall’altra parte sono Fitipaldo, Rich e Wells a riportare in vantaggio Avellino al 15′ (34-35). Dopo un alley-oop firmato da Filloy e Ndiaye, DiLeo segna la tripla del pareggio, prima dei liberi di Leunen che fissiamo il punteggio suo 37-39 al 18′; Filloy fa 1/2 dalla lunetta poi Polas Bartolo approfitta di una palla persa di Rich segnando sulla sirena il 39-40: all’intervallo è -1 Bonn.
SECONDO TEMPO: Polveri bagnate in attacco per entrambe le squadre in questo avvio di terzo quarto, con Breunig e Rich che trovano i primi canestri solo al 22′ (41-42). Si mette in proprio Hill, che con un 6-0 tutto suo riporta Bonn a +5, dall’altra parte è Scrubb a tenere a -2 gli ospiti al 15′ (47-45). Zubcic fa male di nuovo dall’arco, ma la reazione della Scandone è rabbiosa e con le triple di Scrubb e Leunen torna davanti al 18′ sul 51-54; una poderosa schiacciata di Breunig ribalta nuovamente il risultato in favore dei tedeschi, ma Fitipaldo trova sulla sirena la bomba del pareggio: 57-57 al 30′. Altro botta e risposta dai 6.75m, Klein per i locali e Zerini per gli ospiti fissano il punteggio sul 60-62 al 32′. Continua il parziale biancoverde, che lievita fino allo 0-9 grazie ai punti di Zerini e Rich: è +8 Sidigas al 34′ (60-68). Cala l’intensità degli irpini, con la Telekom che piazza un contro-break di 7-0 col quale torna sul -1 al 36′ (67-68); il parziale interno non si ferma e si fa preoccupante, con Bonn che grazie al canestro di Zubcic va a +3 al 38′ (71-68); è ancora Zubcic a respingere i tentativi di sorpasso della Scandone con un canestro in post basso, poi gli ospiti non trovano più la via del canestro, uscendo da gara e competizione: vince Bonn 79-74.

MVP basketinside.com: Martin BREUNIG – 17 punti e 10 rimbalzi

Telekom Baskets BonnSidigas Avellino 79-74
Parziali: 21-19; 39-40; 57-57

BONN: Curry 5, Zubcic 17, Klein 10, Jasinski, DiLeo 5, Breunig 17, Polas Bartolo 4, Mayo 11, Hill 8, Frankl-Maus n.e., Moller 2. Coach: Krunic.

AVELLINO: Zerini 10, Wells 6, Fitipaldo 11, De Meo n.e., Leunen 7, Scrubb 16, Filloy 7, D’Ercole, Rich 11, Fesenko n.e., Ndiaye 6, Parlato n.e. Coach: Sacripanti.

Arbitri: Cmikiewicz, Bijedic, Kalpakas.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy