BCL, non decolla la Fortitudo Bologna: il Bilbao vince in casa dilagando nel finale

La squadra spagnola trova la seconda vittoria contro la squadra bolognese dilagando nel finale di partita contro la Fortitudo di Dalmonte

di Mario Giuliante

Nonostante il ritorno alla vittoria in campionato, la Fortitudo Bologna non riesce a decollare in coppa trovando l’ennesima sconfitta. A Bilbao la squadra di Dalmonte, orfana di Happ, Saunders e Mancinelli, subisce una sonora sconfitta per 82-54. Dopo un buon primo quarto, il rischio di cedere già nel secondo e la capacità di tornare in partita a pochi minuti dal terzo, la squadra si perde mentalmente nel finale trovandosi in balia degli avversari. Tra le file bolognesi, Totè (14pt), Banks (13pt) e Hunt (9pt) i migliori. Una solida Bilbao invece, trova la seconda vittoria contro la squadra bolognese, affidandosi ai suoi uomini migliori e restando sempre in partita, soprattutto quando la Fortitudo sembrava potesse rientrare nel match. Brown (17pt), Kulboka (11pt) e Huskic (11pt) i migliori per la squadra spagnola.

Il primo tempo si chiude in vantaggio per Bilbao per41-28. La prima frazione di gioco, a favore della squadra spagnola per 19-18, vede una partenza in sordina, con il punteggio basso fino alla metà del tempo. Bisogna aspettare il quarto minuto per vedere Bilbao avanti 10-8: Rouselle ( 5pt) e Kulboka (7 pt) i migliori in casa spagnola; risponde la Forittudo con Hunt (6 pt) e Totè (4pt) che resta in coda chiudendo il quarto a -1. Nel secondo quarto Bilbao alza il ritmo e a meno di tre minuti dalla fine è avanti sul +19. Brown e Kjiaci e Rouselle tentano e realizzano l’allungo decisivo: il primo tempo recita 41-28 per Bilbao, con una Fortitudo visibilmente in difficoltà, con ben oltre 12 palle perse nel quarto, che ha in Totè, Hunt e a sprazzi Banks i migliori per punti in squadra. Le squadre chiudono il primo tempo tirando in parità da due con il 52%, con un vantaggio per la squadra spagnola da tre, con il 31%.

Nel terzo quarto, finito 63-39 per i padroni di casa, la Fortitudo prova a ricucire lo svantaggio accumulato e dopo il settimo minuto Fantinelli, Banks e Withers riescono a riportare la Effe -8 da Bilbao intorno alla metà del quarto. Nel momento migliore della Fortitudo, Bilbao tira nuovamente fuori la freccia allungando sugli avversari: i punti da tre e due di Reyes e Miniotarsi regalano il +15 per 51-36 a tre minuti dalla fine. Ad aumentare ulteriormente il vantaggio contribuiscono Brown, Kulboka e  Zyskowski che portano Bilbao sul +24.

Nell’ultimo quarto c’è poco da segnalare: la squadra spagnola, sempre in partita, allunga ulteriormente il vantaggio con la Fortitudo che trova piccoli punti a sprazzi senza impensierire gli avversari. Alla metà del quarto Bilbao è avanti per 70-46; un vantaggio di +24 che porterà alla conclusione del match e alla vittoria la squadra di casa per 82-54.

MVP Basketinside: Jaylon Brown

Fortitudo Lavoropiù Bologna: Aradori 5, Palumbo 2, Fantinelli 2, Withers 5, Tote 14, Sabatini 4, Fletcher 0, Hunt 9, Banks 13, Cusin 0

Retabet Bilbao: Zyskoswki 3, Rouselle 8, Brown 17, Betolaza 0,Reyes 7, Kljajic 7, Dos Anjos 4, Miniotas 10, Hakanson 0, Huskic 11, Kulboka 11, Jenkins 4

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy