Ben McLemore in carcere per violenza sessuale

0
Ben McLemore

La guardia statunitense classe ‘93 Ben McLemore, attualmente in forza al Rio Breogan Lugo di cui è il primo terminale offensivo con 13,7 punti di media in 25’10” di gioco, è stato arrestato Martedì 9 Aprile all’aeroporto internazionale di Portland dove si era recato per “motivi personali”.

L’accusa è di violenza sessuale e fa riferimento ad Ottobre 2021, quando il giocatore vestiva la maglia dei Portland TrailBlazers, con cui ha terminato l’annata viaggiando in doppia cifra. L’indagine ha proceduto a rilento per l’assenza dal Paese dell’accusato, cha giocato in Cina, Grecia e – ora – Spagna dopo 9 stagioni in NBA. Il Rio Breogan in un comunicato ufficiale ha dichiarato di essere in attesa di ulteriori dettagli legali prima di prendere eventuali provvedimenti.

Intanto McLemore è libero su cauzione (quasi 50mila dollari) senza restrizioni e potrebbe fare rientro in Galizia. Il club di Lugo è impegnato nella difficile lotta salvezza in ACB e Domenica affronterà il Baskonia.