Bertomeu: “La Virtus Bologna vuole l’EuroLega e noi vogliamo una seconda squadra italiana. Panathinaikos out? Vedremo…”

0

Jordi Bertomeu, Boss di EuroLeague, ha parlato in un’interessantissima intervista ad “El Pais”:

Il Panathinaikos vuole minaccia di lasciare l’EuroLega? Non è la prima volta che lo sentiamo. Con loro è fondamentale avere pazienza… parlarci e aspettare. Se il Pana vuole uscire dall’EuroLega troverà uno scenario peggiore, questo è sicuro. Se questo accadrà, ce ne faremo una ragione… come è già successo con Benetton Treviso e Montepaschi Siena.”

Continua poi sulla Virtus Bologna:

“La Virtus Bologna è una squadra da EuroLega e molto merito va al suo proprietario che è Segafredo. Ha un progetto di un palazzo da 15 mila posti e noi vogliamo una seconda squadra italiana in EuroLega. La Virtus è tornata e lo ha fatto con grande forza, volendo partecipare alla maggiore competizione europea, ovvero l’EuroLeague.”

Conclude poi Bertomeu:

“La priorità è sempre stata la salute e la decisione non poteva più essere rimandata. Molti giocatori erano negli Stati Uniti, alcuni in Asia. In Europa c’erano molti problemi riguardanti viaggi e quarantena. In Russia non si può uscire da casa, in Italia non ci si può allenare all’interno… Avremmo dovuto fronteggiare numerose problematiche e rischi.”