BSL 10° giornata: Fenerbahce non stop; dietro resiste solo il Tofas.

BSL 10° giornata: Fenerbahce non stop; dietro resiste solo il Tofas.

Decimo successo su dieci partite, i ragazzi di Obradovic sembrano non conoscere il vocabolo sconfitta. Dietro di loro il Tofas tenta in qualche modo di tenere aperto il discorso primo posto battendo il Buyukcekmece, l’Anadolu espugna il campo del Koleji e si rifà sotto il Besiktas.

di Marco Novello

Un lungo monologo; questa è la sensazione che si ha guardando alla cavalcata del Fenerbahce nel campionato turco, 10 vittorie in 10 incontri e nessuno che possa frapporsi fra la corazzata di Obradovic e l’ennesimo titolo di campioni. Questo giro a cadere sotto i colpi dei campioni in carica è l’Istanbul BB a cui viene rifilato oltre un centello in un match mai in discussione e che ha poco da raccontare. Ospiti che, grazie alla loro precisione al tiro, fuggono nel punteggio sin dal primo quarto chiuso avanti per 15 a 27. Negli altri periodi il canovaccio tattico non cambia; Fenerbahce sempre in controllo e vantaggio che aumenta col passare dei minuti fino ad assestarsi attorno ai 20 punti di differenza. Una scorpacciata quella dei gialloblu che tagliano pure quota cento punti segnati chiudendo il match a 103, cinque giocatori in doppia cifra e big tenuti a riposo o quasi, giornata pressoché perfetta. Per i padroni di casa si evidenziano le buone performance di Kulig, 22 punti, 5 rimbalzi e 4 assist, ed Halloway, 21 punti e 4 assist, ma che nulla servono davanti alla potenza di fuoco a disposizione dei ben più ricchi concittadini. Dietro la solita capolista si conferma il duo di inseguitrici; Tofas ed Anadolu che, questa volta, riescono a tenere il passo della lepre gialloblu. Il team di Ene piega di fronte al proprio pubblico un coriaceo Buyukcekmece che rimane in partita sino all’inizio del quarto periodo ma crolla poi sotto i colpi di Mejia e Kadji. La sfida nei primi dieci minuti di gioco è equilibrata ma in sostanza sempre in mano ai blubiancoverdi di casa che vanno al primo riposo avanti sul 22 a 20; la seconda frazione sembra poter indirizzare il match a favore della squadra di Bursa che aggiorna il proprio vantaggio attorno alle 14 lunghezze; prima che gli ospiti riescano a dimezzare il gap andando al riposo sul -7 (47-40). Il terzo quarto, marchio di fabbrica dei ragazzi di Ene, però riserva non poche sorprese, Gibson e soci sono più reattivi e pimpanti rispetto ai diretti avversari e così comincia la rimonta del Buyukcekmece che si completa proprio sul filo della sirena (68 pari al 30′) dopo 10′ giocati alla grande dai viaggianti. Le energie psicologiche e fisiche spese però durante la rimonta vengono pagate a carissimo prezzo dai ragazzi allenati da Martyr, il Tofas ringrazia e produce il parziale di 14-2 che chiude i conti e garantisce il ritorno alla vittoria alla banda di Ene. Cinque giocatori in doppia cifra di cui Mejia il top scorer con 19 punti quanto prodotto dai padroni di casa; Gibson con 21 ed Hayes con 16 sono i migliori giocatori per gli ospiti. Non perde colpi nemmeno l’Efes che espugna il campo del Bahcesehir Koleji in una partita che dura soltanto 10′. Tanto è il tempo che hanno impiegato Simon e soci per sbarazzarsi della concorrenza, dopo un primo periodo equilibrato, infatti, i biancoblu scappano nel punteggio e non lasciano margini di risposta agli avversari. Il punteggio finale di 81 a 87 trae un po’ in inganno, ma dopo aver aggiornato il massimo vantaggio a pochi minuti dalla fine (+17, 59-76) Ataman decide di non rischiare dando ampio respiro alle sue rotazioni ed i giocatori recepiscono il messaggio tirando i remi in barca. Moerman, doppia doppia, e Micic sono i migliori per gli ospiti, White non basta invece ai padroni di casa. Nelle retrovie, invece, risale piano piano il Galatasaray che piega un irriconoscibile Banvit, mentre cade ancora il Darussafaka che perde il derby contro il Besiktas complicando la propria situazione in classifica. Di seguito il recap di giornata.

Pinar Karsiyaka-Turk Telekom 86-89

Pinar Karsiyaka: Walker 27, Henry 14
Turk Telekom: Landesberg 37, Stimac 21

Galatasaray-Banvit 86-76

Galatasaray: Auguste 27+15 rimbalzi, Koksal 12
Banvit: Morgan 16, Oliver 14

Tofas-Buyukcekmece 97-83

Tofas: Mejia 19, Garrett 15
Buyukcekmece: Gibson 21, Hayes 16

Besiktas-Darussafaka 81-72

Besiktas: Buva 19+13 rimbalzi, Gibson 17
Darussafaka: Eric 21, Kidd 14

Afyon-Sakarya 91-70

Afyon: Ozer 18, Zelionis 15
Sakarya: Etou 22, Wilbekin 16

Istanbul BB-Fenerbahce 86-103

Istanbul BB: Kulig 22, Holloway 21
Fenerbahce: Lauvergne 20, Guler 19

Bahcesehir-Andaolu Efes 81-87

Bahcesehir: White jr. 26, Barrufet 17
Andaolu Efes: Moerman 24+13 rimbalzi, Micic 23

Photo by: Anadolu Efes

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy