BSL 11° giornata: undici in fila per il Fenerbahce!

BSL 11° giornata: undici in fila per il Fenerbahce!

Partenza incredibile in questo campionato per i ragazzi di Obradovic che non conoscono la parola sconfitta; piegata la matricola Afyon che significa undicesima vittoria in altrettanti impegni. Dietro il Tofas prova a tenere il ritmo espugnando il campo del Gaziantep, mentre l’Anadolu riposa. Continua la striscia vincente del Galatasaray.

di Marco Novello

“Insuccesso in una gara sportiva, in una competizione di vario tipo”, questa è la definizione di sconfitta secondo l’enciclopedia Treccani, ma questa parola non sembra essere conosciuta dai giocatori del Fenerbahce, soprattutto all’interno dei confini nazionali. In questo turno a cadere di fronte alla macchina perfetta di Obradovic è la neopromossa Afyon Belediyespor. Il match è letteralmente a senso unico, già i primi minuti dell’incontro fanno capire quale sarà il copione odierno, Fener a far la voce grossa ospiti che tenteranno di non subire un’imbarcata. Il primo quarto si chiude coi gialloblu di casa avanti di 12 punti, ma il secondo viene giocato alla pari dalle due contendenti tanto che il gap rimane invariato. Nel terzo periodo i campioni in carica scavano il solco definitivo portandosi a casa l’undicesimo referto rosa consecutivo; i punti di Duverioglu e Lauvergne sono la pietra tombale sul match, netta la differenza a livello qualitativo nei due roster affinché l’Afyon potesse dire la sua. Buona partita del nostro Nicolò Melli che chiude il match con 11 punti e 3 rimbalzi in poco più di 16 minuti d’utilizzo; nemmeno inserito tra i 12 l’altro italiano Datome, preservato per il prossimo turno d’EuroLega. Il Fenerbahce chiama, il Tofas risponde; rimane perciò inalterato il distacco tra prima e seconda in vetta alla classifica visto che pure i ragazzi di Ene riescono a strappare la W sul campo del Gaziantep. Pure in questo caso partita mai realmente in discussione; blubiancoverdi sempre in controllo senza però affondare il colpo nella prima metà di gara. E’ il terzo quarto, a conti fatti, quello che emette il verdetto; gli ospiti piazzano come consuetudine la loro zampata raddoppiando il loro vantaggio e chiudendo la partita con dieci minuti d’anticipo. Garret ed Elegar sono i migliori in campo in termini realizzativi per gli ospiti con 19 e 14 punti rispettivamente, mentre ai padroni di casa non bastano i 18 di un ottimo James. La terza forza del campionato in vece osserva un turno di riposo, l’Efes per via del numero dispari quest’anno di partecipanti questa settimana ha potuto beneficiare di un turno di riposo, ma dietro ne hanno approfittato per rifarsi sotto. Vince e convince il Galatasaray giunto ormai alla quarta affermazione in serie; i giallorossi ormai hanno agguantato i posti play-off mettendosi alle spalle decisamente l’avvio negativo di inizio stagione; strappa un successo fondamentale pure il Darussafaka che si allontana così dalle sabbie mobili della bassa classifica mentre un po’ a sorpresa fallisce l’esame del 9 il Besiktas sul campo della matricola Bahcesehir Koleji. Di seguito il recap di giornata.

Fenerbahce-Afyon 92-68

Fenerbahce: Duverioglu 16, Lauvergne 15
Afyon: Knight 18, Ozer 14

Bahcesehir-Besiktas 83-57

Bahcesehir: Barrufet 22, Harris 17
Besiktas: Pressey 12, Buva 11

Gaziantep-Tofas 66-79

Gaziantep: James 18, McKissic 11
Tofas: Garrett 19, Elegar 14

Buyukcekmece-Pinar Karsiyaka 91-79

Buyukcekmece: Hayes 31, Tiby 25
Pinar Karsiyaka: Karaman 22, Marei 16

Sakarya-Galatasaray 56-89

Sakarya: Wilbekin 11, Eslik 11
Galatasaray: Auguste 21, Olmaz 12

Banvit-Darussafaka 65-82

Banvit: Morgan 17, Perez 13
Darussafaka: Douglas 19, Savas 14

Turk Telekom-Istanbul BB 89-84

Turk Telekom: Landesberg 26, Peker 17
Istanbul BB: Holloway 15, Kulig 14

Photo credits: Tofas Bursa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy