BSL 3ª giornata: Efes e Fenerbahce già in fuga

Le due squadre di Istanbul restano in vetta da sole dopo le sconfitte di Afyon, Bursaspor e Bahcesehir

di Marco Novello

Continua la marcia solitaria in vetta alla classifica della BSL di Anadolu Efes e Fenerbahce Beko che, nel week-end appena trascorso, sommergono le malcapitate OGM Ormanspor e Fethiye. Rispetto a settimana scorsa infatti, perdono terreno Afyon, Bursaspor e Bahcesehir uscite sconfitte dai rispettivi incontri.

I biancoblu sono i primi a scendere in campo sabato verso ora di pranzo nell’anticipo in casa dell’OGM Ormanspor. Sfida che rimane in equilibrio solo nei primi minuti; i ragazzi di Ataman poi inseriscono le marce alte e da lì in avanti non c’è più storia. Già al decimo minuto la partita pare esser già segnata sul punteggio di 17 a 27; ma i padroni di casa nel secondo periodo riescono a tenere botta ai più quotati avversari rispondendo spesso colpo su colpo. La parola fine alla contesa viene posta dalla terza frazione; gli ospiti mettono in campo tutta la differenza di tasso tecnico e portano a casa due punti mai realmente in discussione. Sono ben sette i giocatori in doppia cifra per l’Efes con Sanli miglior marcatore a quota 19 punti ed un incredibile 9/10 al tiro; per i padroni di casa il solo a salvarsi e tenere alta la bandiera è Halloway con 21 punti a referto.

Il Fenerbahce, invece, emula i cugini sommergendo la neo promossa Fethiye con un pesante 113 a 79 che non ammette repliche. Match che, pure in questo caso, ha poco da raccontare; già nel primo quarto si intuisce come sarà l’andazzo del match coi gialloblu, infatti, che segnano addirittura ben 39 punti concedendone solo 24 ai malcapitati avversari. Il resto della sfida è un lungo monologo della squadra allenata da coach Kokoskov; Westermann dirige l’orchestra alla perfezione (alla fine saranno ben 12 gli assist del play francese); Muhammed, Ellie ed Hamilton segnano da ogni posizione con il gap che aumenta col passare dei minuti. Nonostante l’enorme passivo accumulato dai viaggianti, Abu non sfigura ed anzi per un solo rimbalzo sfiora una clamorosa doppia doppia; l’ala americana, difatti, chiuderà il match con 30 punti e 9 carambole catturate.

Dietro come già detto cadono, in casa, le altre tre squadre che fino alla scorsa settimana si trovavano in vetta. L’Afyon cede il passo ad un ritrovato Tofas; il Gaziantep espugna il difficile parquet del Bursaspor ed al Bahcesehir non riesce la rimonta sul Turk Telekom. Di seguito il recap dei match.

 

OGM Ormanspor – Anadolu Efes 76-115

OGM Ormanspor: Holloway 21 punti, Ozer 11 punti
Anadolu Efes: Sanli 19 punti, Beaubois 17 punti

 

Galatasaray – Besiktas 97-89

Galatasaray: Macon 18 punti, Williams 17 punti
Besiktas: Sengun 27 punti, Osmani 27 punti

 

Pinar Karsiyaka – Petkim 97-80

Pinar Karsiyaka: Taylor 23 punti, Morgan 17 punti
Petkim: Ray 19 punti, Hummer 18 punti

 

Buyukcekmece – Darussafaka 88-85

Buyukcekmece: Oliver 21 punti, Farrell 20 punti
Darussafaka: Jerrett 19 punti, Andrews 15 punti

 

Fenerbahce – Fethiye 113-74

Fenerbahce: Hamilton 18 punti, Eddie 18 punti
Fethiye: Abu 30 punti, Cook 15 punti

 

Afyon – Tofas 75-89

Afyon: Cruz 25 punti, Leissner 13 punti
Tofas: Akroon-Purcell 18 punti, Christon 15 punti

 

Bursaspor – Gaziantep 78-90

Bursaspor: Kadji 16 punti, Munford 16 punti
Gaziantep: Jaiteh 20 punti, Kelly 18 punti e 14 rimbalzi

 

Bahcesehir – Turk Telekom 88-97

Bahcesehir: Green 29 punti, Jones 21 punti
Turk Telekom: Wiltjer 22 punti, Dekker 20 punti

 

Classifica BSL

Anadolu Efes 3-0
Fenerbahce 3-0
Pinar Karsiyaka 2-1
Bursaspor 2-1
Bahcesehir 2-1
Buyukcekmece 2-1
Afyon 2-1
Turk Telekom 2-1
Tofas 2-1
Gaziantep 2-1
Galatasaray 2-1
Petkim 0-3
OGM Ormanspor 0-3
Besiktas 0-3

 

Credits Photo: Galatasaray twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy