BSL F G6: Il Fenerbahce impatta la serie, si va a Gara 7!

BSL F G6: Il Fenerbahce impatta la serie, si va a Gara 7!

I gialloblu vincono il sesto episodio di questa serie bellissima grazie al parziale di 13 a 0 piazzato nei primi minuti del quarto ed ultimo quarto. Ottima partita del nostro Nicolò Melli, come al solito uno dei migliori in casa Fenerbahce

di Marco Novello
Getty Images

Servirà gara 7 per decidere chi sarà la prossima squadra a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della Basketbol Super Ligi. Il Fenerbahce di fatti ha piegato davanti al proprio pubblico l’Anadolu Efes impattando la serie sul 3 a 3. Venerdì sera ci sarà quindi la gara che assegnerà il titolo!

FENERBAHCE BEKO-ANADOLU EFES 85-69 (17-14, 21-22, 15-16, 32-17)

Obradovic rimescola nuovamente le carte per questa decisiva gara 6, fuori Duverioglu e dentro Mahmutoglu con Kalinic spostato in 4 mentre Melli viene messo a battagliare sotto le plance; dall’altra parte Ataman si mantiene fedele al detto squadra che vince non si cambia e mantiene intatto il proprio quintetto di partenza. Avvio decisamente favorevole ai padroni di casa che provano a prendersi fin da subito un piccolo margine di vantaggio a suon di triple; Sloukas e Kalinic martellano la retina dalla lunga distanza, ma è il centro di Mahmutoglu a dar il +7 ai gialloblu dopo quattro minuti di gioco (11-4). I biancoblu sono un diesel ed escono alla distanza, lo schiaffo subito non spaventa gli ospiti che rosicchiano punto dopo punto guidati da dei superbi Simon e Dunston. Guduric prova nuovamente l’allungo dai liberi, ma Micic con il buzzer dalla lunga riavvicina ulteriormente l’Efes che dopo l’avvio shock ora, alla prima pausa, è dietro solo di tre lunghezze. Il canestro del play serbo ha dato fiducia ai viaggianti che in men che non si dica, ad inizio del secondo periodo, impattano il match a quota 22 grazie alle bombe di Tuncer. Riequilibrata la situazione la partita vive una fase di stallo, Duverioglu e Dunston si danno da fare sotto le plance sgomitando e mettendo a segno canestri importanti, ma il parziale è ancora di perfetta parità Fener 26-26 Efes. Il centro turco insieme a Sloukas mettono a segno un piccolo parziale di 5 a 0 che dà un leggero abbrivio ai padroni di casa; tutto però annullato dall’ennesima tripla di Tuncer e dal cesto di Larkin (31-31). Moerman, con un canestro da tre punti, fa mettere all’Efes per la prima volta in questo match la testa avanti, ma i gialloblu non ci stanno e proprio sul finire di tempo coi liberi di Sloukas si riprendono la leadership dell’incontro sul 38 a 36. L’inizio della ripresa non si discosta da quanto visto nei primi 20′ di gioco; l’agonismo è alle stelle e le due squadre non vogliono indietreggiare di un centimetro tanto che gli arbitri hanno qualche difficoltà nel controllare l’incontro. Il Fener tuttavia prova ad allungare sospinta dai suoi uomini più freschi; Guduric infila l’ennesima tripla del suo incontro, Duverioglu dai liberi riporta i gialloblu sul +5, ma i padroni di casa non avevano fatto i conti con Simon che nel giro di un paio di azioni piazza due bombe pesantissime che rimettono in gioco i biancoblu (53-52). Il punteggio non si smuoverà più fino alla penultima sirena; sarà quindi l’ultimo quarto di gioco ad assegnare l’ambito foglio rosa che da una parte vorrebbe dire Gara 7, dall’altra invece titolo! L’ultimo quarto di gioco sorprendentemente però non ha storia; il Fener, infatti, chiude fin da subito i conti con un parziale di 13 a 0 guidato da uno stratosferico Guduric autore di un paio di bombe davvero difficili, oltre che dal peso specifico davvero notevole. Questa volta lo schiaffo l’Efes lo sente e non riesce a trovare il modo per replicare agli avversari che alzano perfino la propria intensità difensiva impedendo ai biancoblu di trovare la via del canestro per diversi minuti. Sul +14, dopo i liberi realizzati dal nostro Nicolò Melli, a poco più di tre minuti dalla fine la contesa si può considerare virtualmente chiusa; i gialloblu impattano la serie e si giocheranno il titolo nella decisiva gara 7 di venerdì sera al Sinan Erdem Spor Salonu. Di seguito il tabellino del match.

Fenerbahce Beko: Muhammed 11, Mahmutoglu 10, Melli 14, Sloukas 11, Kalinic 10, Tirpanci n.e., Duverioglu 8, Hersek n.e., Arna n.e., Guler 0, Datome 0, Guduric 21, all. Obradovic

Anadolu Efes: Dunston 11, Simon 12, Moerman 7, Micic 12, Larkin 16, Ilyasoglu 0, Saybir 2, Tuncer 9, Balbay 0, Bitim 0, Sanli 0, Birsen 0, all. Ataman

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy