BSL – Turchia, 14ª giornata: Moerman show! Anadolu Efes trionfa nel derby di Istanbul contro il Fenerbahçe

Grande derby di Istanbul ad aprire la 14esima giornata in Turchia. Il Fenerbahçe lotta ma crolla sotto i colpi di Adrien Moerman.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Fenerbahçe contro Anadolu Efes è il big match di giornata in BSL Turchia. Fenerbahçe che arriva alla sfida in testa alla classifica con 2 sconfitte, mentre l’Efes è si sotto, ma ancora imbattuto e con 2 partite in meno rispetto ai rivali giallo-neri.

Quintetto Anadolu Efes Istanbul: Micic, Simon, Tuncer, Moerman, Dunston.

Quintetto Fenerbahçe Beko Istanbul: De Colo, Guduric, Pierre, Barthel, Vesely.

Grande equilibrio in una sfida che vede affrontarsi i due migliori club in Turchia. Risultati opposti per entrambe le squadre, che se in campionato le vedono vincere e restare in cima alla classifica, non si può dire lo stesso in EuroLega, anche se l’Anadolu Efes ha mostrato notevoli segni di ripresa.

Parte bene l’Efes, con Krunoslav Simon protagonista assoluto. Il croato, ex Olimpia Milano, dimostra di essere una pedina fondamentale dello scacchiere di Ergin Ataman. Nessun padrone in questa prima parte di gara, dove se l’Efes prova a spingere sul pedale dell’acceleratore, il Fenerbahçe risponde dimostrando carattere. Nella seconda frazione, i parziali sono i protagonisti assoluti. Inizia bene l’Efes, risponde alla grande il Fenerbahçe. Sanli e Moerman fanno la voce grossa sotto canestro, ma per il Fener c’è la coppia Biberovic – Pierre a trascinare la rimonta. Quando il Fenerbahçe sembra avere il pallino del mano in gioco, controparziale importantissimo dell’Efes. Larkin e Micic alzano i ritmi e il Fener sbanda, andando all’intervallo sul -7.

Anadolu Efes

Ritmi altissimi e partita molto piacevole da vedere. Adrien Moerman è onfire, scatenato in questa ripresa. Il francese segna a ripetizione e carica l’intera squadra. Il Fenerbahçe accusa il colpo ma prova a rimanere attaccato alla partita, anche grazie al tiro da 3 punti. Nando De Colo fatica a trovare la via del canestro, ma è il solito assistman per il Fener. A 10 minuti dal termine, l’Efes comanda di 9 lunghezze ma il Fenerbahçe rimane attaccato alla partita, in difficoltà ma non ancora KO. Adrien Moerman però è scatenato, una vera furia oggi. Il francese con 25 punti e 15 rimbalzi è l’MVP di giornata è il “killer” della partita nell’ultima frazione. Importanti anche i canestri di Larkin e Micic nel finale, i quali si accendono a tratti ma sono comunque fondamentali nella vittoria dell’Efes. A nulla valgono i 16 di Pierre, per un Fenerbahçe molto generoso ma inferiore ad un Anadolu Efes che sta tornando ai livelli mostrati negli ultimi anni.

ANADOLU EFES – FENERBAHÇE 85-72 (18-14, 26-23, 22-20, 19-15)

MVP BasketInside – Adrien Moerman.

ANADOLU EFES: Moerman 25 (15 rimbalzi), Simon 15, Larkin 14, Micic 12, Sanli 10, Dunston 4, Anderson 3, Balbay 2, Gecim, Tuncer. All: Ataman.

FENERBAHÇE: Pierre 16, Guduric 12, Vesely 10, Mahmutoglu 9, Barthel 7 (10 rimbalzi), Biberovic 7, De Colo 5, Sipahi 4, Duverioglu 2. All: Kokoskov.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy