Copa del Rey – in semifinale anche Valencia e Barcellona, che domani si giocano un pass per la finale

Nel primo quarto della seconda giornata Valencia passa agilmente con Gran Canaria, fa più fatica Barcellona nel secondo match, che piega una combattiva Malaga

di Federico Di Domenico

Nel primo quarto di finale del venerdì Valencia supera Gran Canaria senza problemi, con il punteggio finale di 88-72, e approda in semifinale, dove domani affronterà Barcellona. Sempre saldamente in mano ai Valenciani la partita giocata davanti agli oltre 14000 spettatori dell’Aribaltarena Fernando Bueso. Tra i ragazzi di coach Martinez Bojan Dubljevic protagonista assoluto, autore di una prestazione da 22 punti e 11 rimbalzi, di cui ben 5 offensivi, per una valutazione finale di 32. Ottima prestazione anche per Van Rossom che mette a referto 8 punti ma soprattutto sforna 7 assist per i compgni. Decisamente negativa la prova di Gran Canaria che non riesce a impensierire Valencia in una serata quantomeno storta, percentuali basse al tiro e brutta prova anche a rimbalzo. Esce dunque di scena subito e senza lasciare il segno da questa Copa del Rey Gran Canaria.

Nel match serale Barcellona raggiunge Valencia in semifinale buttando fuori dalla competizione l’Unicaja Malaga, al termine di un match equilibrato come da pronostico, deciso dal grandissimo secondo tempo dei Catalani. Meglio gli Andalusi nel primo quarto, chiuso con un margine di vantaggio di 5 punti, gestito e mantenuto anche al termine del secondo periodo, terminato sul 33-28 in favore di Malaga. Nel secondo tempo cambia la storia del match, Barcellona rientra in campo con un altro spirito e ribalta il risultato, grazie a un terzo periodo con 30 punti segnati, chiuso in vantaggio con il punteggio di 58-51. Nell’ultimo quarto quarto i blaugrana si limitano a gestire il vantaggio fino all’82-70 finale. Grande prova per Rice, autore di 20 punti e 7 assist ed Eriksson che ne mette a referto 18 tirando con un ottimo 4/7 dall’arco. Non sono sufficienti all’Unicaja i 16 di Nedovic. Barcellona che domani si giocherà con Valencia l’accesso alla finale di domenica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy