Copa del Rey – Real Madrid e Valencia in finale, Baskonia (ai supplementari) e Barcellona eliminate

Real Madrid vince la seconda partita consecutiva in questa Copa del Rey dopo un overtime, Valencia un po’ a sorpresa fa fuori Barcellona staccando il pass per la finale di domani.

di Federico Di Domenico

Nella prima semifinale giocata alla Buesa Arena i capitolini superano i padroni di casa del Baskonia al termine di una gara molto emozionante e sempre in bilico. Grazie a un ottimo secondo quarto il Real si porta al riposo con un margine di vantaggio di 9 punti, gestito male nella seconda metà di gara, in cui Baskonia tocca addirittura il +8 (87-79) a tre minuti dalla fine. I ragazzi di coach Sito Alonso sprecano il vantaggio segnando solo due punti negli ultimi 200 secondi  e Real ne approfitta con il canestro di Llull che permette ai suoi di impattare la partita e andare sul definitivo 89 pari con cui si va all’overtime. Dopo un suplementare il puntegio finale è di 103-99 per i blancos che devono ringraziare i soliti Llull, autore di 23 punti e 4 assist, e Doncic, 23 punti tirando con il 7/9 da due e il 2/3 dall’arco, oltre a 6 rimbalzi. 20 punti e 4 rimbalzi anche per Randolph. A Baskonia non basta la grande prova di Beaubois, 27 punti tirando con 5/7 da tre. Per Bargnani 8 punti in 10 minuti sul parquet.

Il Real in finale dovrà fronteggiare Valencia, che in semifinale ha superato Barcellona grazie a un terzo periodo giocato alla grande e assolutamente decisivo. Partita equilibritassima nel primo tempo, chiuso sul 38-29 in favore dei blaugrana grazie al parziale di 21-10 del secondo quarto. Dopo l’intervallo i ragazzi di coach Martinez scendono in campo con un altro spirito e mettono in atto la rimonta, grazie a un terzo periodo chiuso con il parziale di 30-13, che permette ai Valenciani di mettere un margine rassicurante, gestito alla perfezione nell’ultimo periodo, fino al punteggio finale di 76-67. Non brilla nessuno in particolare tra le fila di Valencia, San Emeterio top scorer con 16 punti, ai quali aggiunge 4 rimbalzi per una valutazione complessiva di 19. Decisamente da sottolineare invece la prova immensa di Ante Tomic, doppia doppia da 17 punti e 15 rimbalzi (15 dei 36 di squadra per i Catalani). Un pò a sorpresa così Barcellona si ritrova fuori della coppa in semifinale, e domani alle 18:30 a sfidarsi per il titolo saranno Real Madrid e Valencia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy