#CopaACB QF3: Vince Andorra ed elimina a sorpresa Tenerife di White

#CopaACB QF3: Vince Andorra ed elimina a sorpresa Tenerife di White

Sabato la semifinale contro la vincente tra Zaragoza e Unicaja. Huertas supera Prigioni e diventa il miglior assistman della competizione

di Marta Bollini

TENERIFE-ANDORRA 85-87

 

Quintetto Tenerife: Huertas, Salin, White, Bogris, Konate

Quintetto Andorra: Sy, Massenat, Hannah, Todorovic, Diagne

Parte meglio l’Iberostar grazie a due triple di Huertas e Diagne. Risponde subito il Morabanc con Massenat e Todorovic. Entrambe le formazioni non faticano a trovare la via del canestro, dato rispecchiato dall’alto punteggio. 18-19 dopo 7’ e il primo vantaggio andorrano grazie ad una tripla. Il quarto si chiude sul 27-28. Oltre il 60% dalla lunga distanza per le due squadre.

Rimette la testa avanti Tenerife in apertura di periodo. Vantaggio che dura una manciata di secondi con gli uomini di Ibon Navarro che confermano la precisione al tiro dimostrata nella prima frazione e si riportano avanti. Tentativo di allungo per i pirenaici sul 36-42 con 5’ sul cronometro. Si va al riposo lungo sul 44-49. In casa Tenerife pesa il dato delle palle perse/recuperate che dice 7/1 a confronto con 3/4 di Andorra.

Al rientro sul parquet la partita è apertissima con gli andorrani a condurre e gli aurinegro sempre a contatto. Marcelinho Huertas con una tripla impatta il punteggio sul 59-59 e frena la minifuga avversaria. Andorra infila un 0-7 e si porta sul 59-66, già 18 punti per Todorivic con 12’ alla fine del match. A 10’ dal termine il punteggio segna 62-70.

Dopo un inizio di quarto sfortunato, gli uomini di Vidorreta si riportano in vantaggio sul 78-77 grazie ad un parziale di 6-0 aperto da un canestro da 2 punti dell’ex Olimpia Aaron White. Periodo che prosegue con le squadre incollate nel punteggio con continui sorpassi. A 60 secondi dal termine la partita è apertissima con la squadra del principato a condurre per 1 solo punto (83-84). Finale da infarto. A spuntarla è l’Andorra che vince per 85-86.

Grazie ai 12 assist di serata Huertas si converte nel miglior assistman della storia della competizione con 117 totali superando Pablo Prigioni (109).

Parziali: 27-28, 17-21, 18-21, 23-16

MVP: Dejan Todorovic

TENERIFE: G. Lundberg 2, S. Yusta 9, M. Huertas 20, S. Salin 13, D. Diez 3, T. Gielo, G. Shermadini 19, A. Lopez, A. White 4, G. Bogris 7, F. Guerra, L. Konate 8. Allenatore: T. Vidorreta

ANDORRA: T. Perez 4, B. Sy 4, N. Llovet 4, F. Massenat 11, C. Hannah 6, D. Todorovic 20, M. Diagne 14, D. Walker 8, G. Colom, J. Senglin 8, R. Carrasco, D. Musli 7. Allenatore: I. Navarro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy