#CopaACB S2: Il Barça supera il Baskonia. Sarà Clásico in finale

Domani finalissima ore 18:30 tra Real Madrid e Barça

di Marta Bollini

BARÇA-TD SYESTEM BASKONIA 77-68

Quintetto Barça: Calathes, Hanga, Higgins, Mirotic, Pustovyi

Quintetto TD System Baskonia: Henry, Dragic, Giedraitis, Polonara, Jekiri

Parziali: 15-12, 23-15, 26-20, 13-21

Avvio di partita a ritmo altissimo con Herny come protagonista: 10-12 a metà periodo e 10 punti per il giocatore di Ivanovic. Reazione dei catalani che aumentando l’intensità difensiva riescono a spegnere completamente l’attacco basco ora incapace di trovare la via del canestro. 15-12 al primo intervallo. Ad interrompere il digiuno offensivo del Baskonia è ancora una volta Henry che trova il 13esimo punto di serata seguito da Polonara per il 21-17. Sale in cattedra Mirotic che, insieme a Higgins, dà la spallata per il primo vantaggio in doppia cifra dei blaugrana sul 38-27 grazie a quattro conclusioni pesanti consecutive.

Il terzo quarto che sorride ad un Barcelona molto aggressivo. Gli uomini di Jasikevicius non sbagliano un colpo e trovano il massimo vantaggio sul 64-47 con Higgins che batte la sirena. Torna prepotentemente in partita con un super Vildoza che buca ripetutamente la difesa blaugrana per il 69-63 a 5′ dal termine. Il Barça però non pecca di superficialità e mette al sicuro il risultato sigillando la propria metà campo e trovando soluzioni efficaci in attacco. Risultato finale 77-68.

Buona prova nonostante la sconfitta per Polonara che sfiora la doppa-doppia con 10 punti e 8 rimbalzi in oltre 33′ sul parquet.

BARÇA: Davies, Westermann 4, Hanga 3, Bolmaro 2, Smits 2, Pustovyi 4, Oriola, Abrines 9, Higgins 15, Kuric 10, Mirotic 16, Calathes 4. Allenatore: Jasikevicius

TD SYESTEM BASKONIA: Raieste, Vildoza, Jekiri 15, Henry 19, Sedekerskis ne, Diop, Fall, Peters 6, Dragic 3, Giedraitis 5, Polonara 10, Kurucs. Allenatore: Ivanovic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy