easyCredit TOP4 – il Bamberg si aggiudica la Coppa di Germania

Il Bamberg torna a vincere la Coppa di Germania. L’ultima vittoria del Brose risale a quella del 2012 che chiudeva una storica tripletta.

di Alessandro Mercanti

Il Bamberg vince la Coppa di Germania con brivido finale. I giocatori di Trinchieri peccano forse di un eccesso di fiducia e dopo aver controllato quasi per tutta la gara si rilassano, rischiando oltre misura. Gli uomini di Djordjevic completano una rimonta sorniona, risalgono e sfiorano la vittoria. Nei secondi finali la tattica del fallo e attacco rapido rischia di sorprendere il Bamberg. Sul -1 il Bayern recupera palla e Johnson ha il possesso del sorpasso. Al tiro della guardia, Melli è provvidenziale con la stoppata, la palla cade tra le braccia di Miller che viene mandato in lunetta e dalla linea della carità è implacabile. La gara si chiude con la preghiera di Taylor che si infrange sul ferro e con il Bamberg che può finalmente festeggiare.

CRONACA. Il primo a tentare l’allungo è il Bayern che a metà prima frazione cerca di piazzare il break guidato dalla coppia Barthel-Gavel. Il Bamberg è bravo a ritrovare presto il bandolo della matassa, chiudendo il primo periodo addirittura avanti a +3 grazie a due bombe consecutive di Strelnieks. La seconda frazione riprende nel segno degli uomini di Trinchieri, migliori in difesa e più ordinati in attacco. Il Brose allunga prima a +9 e poi a +10 e la squadra di Djordjevic prova a rimanere attaccata in tutti i modi. Ci riesce parzialmente con i canestri di Johnson ma Lo e Theis, prima della pausa lunga, fissano il punteggio sul 45 a 36 per il Bamberg.

Alla ripresa delle ostilità sono Redding e Barthel a guidare la controffensiva del Bayern che risale fino a -3 senza riuscire però a cambiare l’inerzia della gara. Il Bamberg tiene difensivamente, Lo riporta a +9 i suoi con un long-two e sul finale Gavel segna il 48 a 55 che tiene vive le speranze della formazione di coach Djordjevic. L’ultima frazione sembra già scritta con il Bayern che prova più volte a riaprire il match e il Brose sempre in grado di riallontanare gli avversari. Poi, il finale che non ti aspetti. Il Bamberg scherza un po’ troppo con il fuoco e sfrutta poco le occasioni di chiudere la gara, dall’altro lato il Bayern completa una rimonta sorniona. Taylor sigla il -2 a 1’ dalla fine, Causeur risponde in penetrazione ma Zirbes e Redding accorciano ancora riportando il Bayern a -1 con 24’’ da giocare. La scelta tattica di Djordjevic è quella del fallo e attacco rapido. Il Bayern manda in lunetta Melli che realizza entrambe i liberi, Johnson va subito a canestro e la squadra di Djordjevic recupera incredibilmente palla. Sempre con Johnson prova il sorpasso ma è Melli a respingere con la stoppata, Miller raccoglie e viene mandato in lunetta, Bamberg di nuovo a +3 e ultimo possesso Bayern. Il tiro dall’arco di Taylor, seppur ben costruito, si infrange sul ferro e il Bamberg vince la Coppa di Germania, finisce 74 a 71.
Nella finalina si sono affrontate invece le sconfitte delle semifinali di ieri: ALBA Berlino e MHP Riesen Ludwigsburg. La terza piazza di consolazione se l’è aggiudicata la squadra di ‘casa’ senza correre particolari rischi.
Di seguito i tabellini:

Finale
FC Bayern – Brose Bamberg 71 – 74 (21-24; 15-21; 12-10; 23-19
FC Bayern: Beyschlag, King 3, Lucic 9, Johnson 13, Djedovic 2, Redding 11, Barthel 10, Gavel 8, Booker 5, Zirbes 3, Kleber 3, Taylor 4. All. Djordjevic.
Brose Bamberg: Causeur 18, Melli 6, Zisis, Staiger, Theis 17, Lo 9, Strelnieks 8, Olinde, Miller 8, Kratzer, Heckmann 3, Radosevic 5. All. Trinchieri

Finale 3° posto
ALBA Berlino – MHP Riesen Ludwigsburg 84 – 70 (20-19; 23-22; 25-14; 16-15)
ALBA: English 17 pt; English 6 rbds; Vargas 5 ass.
MHP: Crawford 10 pt; Cooley 7 rbds; McCray 3 ass.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy