[ESCLUSIVA] Rudy Fernandez: “Non ci faremo trovare impreparati. Doncic? Segna e fa segnare i compagni”

Le parole del giocatore del Real Madrid in vista della odierna finale contro il Fenerbahçe.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Un Real Madrid che è cresciuto tantissimo, sia fisicamente che mentalmente, e che non ha proprio intenzione di fermarsi sul più bello. Parola di Rudy Fernandez.

Ieri le percentuali da 3 punti hanno fatto la differenza? Dopo un pessimo primo quarto al tiro, il Real Madrid ha cominciato a segnare con continuità dalla distanza.

“Il nostro gioco si basa molto sul tiro da 3 punti e ieri abbiamo sofferto dopo un primo quarto ci ha visto tirare molto male. Abbiamo contro una squadra che difende molto bene, ma dobbiamo essere bravi a creare buone soluzioni in attacco come abbiamo fatto ieri dal secondo quarto in poi.”

Il Real Madrid e il Fenerbahçe sono due squadre che hanno visioni differenti su come impostare il loro gioco.

“Si, certamente. Noi amiamo correre mentre loro preferiscono gestire e controllare il ritmo di gioco. Ora dobbiamo studiare bene l’avversario e individuare la soluzione giusta per affrontarli nel modo corretto.”

Tu hai tantissima esperienza in match come questo. Hai qualche consiglio da dare a Luka Doncic?

“Piano piano Luka sta crescendo e avendo sempre più esperienza. Anche le F4 dello scorso anno ad Istanbul sono state importanti per lui, per crescere soprattutto come giocatore. Quest’anno ha dimostrato di sapersi prendere tante responsabilità in una squadra importante come il Real Madrid. Deve continuare a fare quello che sta facendo, ovvero segnare e far segnare la squadra da vero playmaker. Ci sta riuscendo, perché quando lui è in campo noi giochiamo meglio…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy