EUROCUP (Gir. A-B): importanti vittorie per Le Mans e Oldenburg, gioie per Dragons e Charleroi

0
Duggins, match-winner per Le Mans (http://pays-de-la-loire.france3.fr)

GRUPPO A Cez Nymburk 69 – Le Mans Sarthe 71 Partita che viaggia sul filo dell’equlibrio per tutto il primo tempo e che vive invece di sprazzi nella seconda metà. Sy e Terry guidano gli ospiti sul +9 nel terzo quarto, ma i padroni di casa rimontano subito e passano avanti 48-47 nel finale di frazione. Nell’ultimo periodo Duggins e Terry consegnano il +10 ai francesi, che poi subiscono la rimonta del Cez fino al 69-69, grazie a Welsch, Simmons e Rancik; decide la prodezza di Duggins subito prima della sirena. Nymburk: Rancik 19, Page 15, Simmons 14 Le Mans: Terry 16, Duggins 13, Batista 11 Artland Dragons Quackenbrueck 101 – Cibona Zagabria 96 Vincono al termine di una partita spettacolare gli Artland Dragons, che costruiscono il loro successo grazie ad un ottimo secondo periodo, nonostante il ritorno finale degli ospiti, alla fine vano. Percentuali stratosferiche per entrambe le squadre, con i tedeschi che tirano addirittura con un irreale 56,3% da dietro l’arco, mentre il Cibona si ferma “solo” al 40% nelle triple. Mattatori dell’incontro Zizic e Thomas con 27 punti a testa. Dragons: Thomas 27, Holston 22, Grunheid 14 Cibona: Zizic 27, Blassingame 20, Strawberry 16, Janning 14 CLASSIFICA Cantù 7 – 1 Ostend 6 – 2 Le Mans 4 – 4 Nymburk 4 – 4 Dragons 2 – 4 Cibona 1 – 7   GRUPPO B Belgacom Spirou Charleroi 79 – Bilbao Basket 73 Clamorosa sconfitta per Bilbao in casa di Charleroi: per i belgi prima vittoria in questa Eurocup, per i baschi un passo falso che può costare la qualificazione. I padroni di casa conducono per tutto l’arco dell’incontro e arrivano anche sul +10 nel terzo quarto. In apertura di ultima frazione Markota e Bertans arpionano il pareggio per Bilbao e la gara procede punto a punto fino alla fine, ma nell’ultimo minuto Bertans e Gabriel sparano a salve per cinque volte da dietro l’arco, mentre Watkins e Mallett sono precisi dalla lunetta e regalano il primo successo allo Spirou. Bilbao continua a palesare evidenti problemi e paga anche la pessima serata di Mumbru ed Hervelle (7 punti con 0/6 da tre in due). Charleroi: Mallet 19, Watkins 18, Trapani 14 Bilbao: Bertans 16, Gabriel 13, Lopez 9 Cedevita Zagabria 64 – EWE Baskets Oldenburg 72 Grande prova di forza di Oldenburg, che viola il campo del Cedevita grazie ad una gara di grande sostanza e aggancia proprio i croati al secondo posto. Dopo una partita in equilibrio la squadra ospite porta a casa l’incontro con un quarto periodo davvero molto positivo (17-26), in cui è prevalsa da voglia di vincere dei tedeschi. In casa Cedevita troppo solo Nolan Smith contro l’ottima prova corale dell’Ewe, in cui spicca un’altra ottima partita di Crosariol (9 punti con il 100% dal campo e 5 rimbalzi). Cedevita: Smith 23, Bilan 11, Ramljak e Nurkic 9 Oldenburg: Jenkins e Paudling 12, Aleksandrov 10 CLASSIFICA Sassari 6 – 2 Oldenburg 5 – 3 Cedevita 5 – 3 Bilbao 4 – 4 Chalon 3 – 5 Charleroi 1 – 7