EUROCUP, GIRONE B: Dijon in scioltezza, Gran Canaria non fa sconti

di Roberto Caporilli, @robcaporilli

Jda Dijon 75 – Asvel Lyon Villerbaune 58

Steven Gray (franceinfo.fr)

Successo agevole per il Jda, che schianta l’Asvel con un secondo quarto da urlo (25-11 di parziale). L’Asvel aveva chiuso la prima frazione avanti di 3, ma Dijon ha ribaltato subito il risultato sulle ali di un ottimo Steven Gray. I padroni di casa hanno chiuso poi l’incontro nell’ultimo quarto. Villerbaune paga la serataccia di molti dei suoi uomini più rappresentativi: 5 punti con 1/7 dal campo per Lighty, 3 con 1/7 per Andersen, 7 con 2/6 per Jackson.

Dijon: Gray 20, Mendy 13, Moss 12
Asvel: Nivins 14, Sy e Green 8

Herbalife Gran Canaria 79 – Telenet Ostend 70

L’Herbalife Gran Canaria, già qualificata al prossimo turno, non fa sconti al Telenet Ostend e continua il suo percorso netto in Eurocup. Gli uomini di Aito Garcia Reneses ottengono il massimo risultato col minimo sforzo, piazzando un bel break nel primo quarto (chiuso sul 18-26) e poi gestendo il resto dell’incontro senza affondare ma senza nemmeno correre mai grossi rischi. Il coach spagnolo ricorre ad ampie rotazioni e concede spazio anche agli elementi finora meno impiegati, risparmiando energie preziose in vista del campionato.

Gran Canaria: Newley 16, Bellas 13, Oliver 10
Ostend: Prince 16, Berggren 14, Gillet 13

Artland Dragons Quackenbrueck – Fox Town Cantù (giocata ieri)

Classifica

Gran Canaria 7 – 0
Dijon 5 – 2
Villerbaune 3 – 4
Ostend 3 – 4
Cantù 2 – 5
Dragons 1 – 6

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy