EUROCUP, GIRONE E: Lietuvos e CSU ancora vincenti. In picchiata il Partizan

di Gaetano Cantarero
delfi.lt

Inizia con l’anticipo di martedì tra Lietuvos Rytas e Banvitspor la quarta giornata del girone E di Eurocup. La squadra lituana, alla Siemens Arena di Vilnius, sfrutta il fattore casa e raggiunge i turchi in testa al gruppo con il 92-80 finale, dopo un primo tempo di dominio totale e un secondo di controllo. E’ Gediminas Orelikas il top scorer della giornata con 27 punti e 30 punti, mentre al Banvit non bastano i 20 punti di Charles Davis. A Ploiesti, il giorno dopo, il CSU padrone di casa vince contro l’Hapoel Jerusalem 83-74 e si conferma come terza squadra leader del girone. I rumeni, una delle vere sorpresa di questa Eurocup, trovano nell’ultimo quarto il parziale decisivo (24-17) dopo una partita quasi sempre in bilico. Nell’ultima gara del gruppo, infine, il Volgograd supera di misura 61-59 il Partizan Belgrado, nonostante la squadra serba nel secondo tempo abbia provato a rimettere in piedi la gara. Il Partizan è ultimo con 4 sconfitte in altrettante gare, mentre i russi lottano ancora per la qualificazione.

Risultati

Lietuvos Rytas 92 – 80 Banvitspor
Lietuvos: Orelikas 27, Juskevicius 14, Baron 13
Banvit: Davis 20, Rowland 14, Dragicevic 14
CSU Ploiesti 83-74 Hapoel Jerusalem
CSU: Brown 16, Labovic 15, Mohammed 14
Hapoel: Smith 23, Halperin 15, Wright 10, Jones 10
Krasnyj Volgograd 61-59 Partizan Belgrado
Krasnyj: Culpepper 13, Ponkrashov 12, Travis 10
Partizan: Milutinov 13, Muric 12, Tepic 10, Gagic 10, Andric 10

Classifica:

Banvit 6
CSU 6
Lietuvos Rytas 6
Krasnyj Volgograd 4
Hapoel Jerusalem 2
Partizan Belgrado 0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy