EUROCUP, GIRONE E: Male il Partizan, Ploiesti a valanga sul Lietuvos

0

www.eurobasketball.com
La seconda giornata dell’Eurocup nel girone E segna la disfatta del Lietuvos Rytas che, in casa del CSU Ploiesti, cade malamente 103-83, dopo la buona vittoria all’esordio contro il Partizan. La squadra rumena sfrutta il fattore campo già nei primi minuti di gara e riesce a portare a termine la vittoria con uno stratosferico 17 su 20 dal campo, con un Gerard Lee da 19 punti e un Dee Brown da 18. A Belgrado continua il momento negativo del Partizan che perde la seconda gara del girone e complica la possibile qualificazione. A passare è il Banvit, 61-77, con un primo tempo da paura grazie alla vena realizzativa di Dragicevic e Simmons. Il 38-49 con cui le squadre vanno al riposo è già il segnale delle difficoltà della squadra di Vujosevic che, dopo il ritorno dalla pausa lunga, non accenna nessuna ripresa e si arrende ad una sconfitta inaspettata alla vigilia. Nell’ultima gara del girone è il Krasnyj Volgograd a sorridere sul campo dell’Hapoel Jesuralem. In Israele la squadra russa riesce a rialzare la testa dopo la sconfitta dell’esordio, con un finale, 78-79, al cardiopalma.
Risultati
CSU Ploiesti – Lietuvos Rytas 103-83
CSU: Lee 19, Brown 18, Flowers 14
Lietuvos: Juskevicius 20, Orelikas 17, Lukauskis 10
Partizan Belgrado – Banvit 61-77
Partizan: Macvan 15, Andric 13, Muric 12
Banvit: Dragicevic 20, Mejia 13, Rowland 11
Hapoel Jerusalem – Krasnyj Volgograd 78-79
Hapoel: Wright 19, Jones 16, Kitchen 10
Krasnyj: Kennedy 17, King 16, Victor 14
Classifica:
Csu Ploiesti 4
Banvit 4
Lietuvos Rytas 2
Krasnyj Volgograd 2
Hapoel Jerusalem 0
Partizan Belgrado 0