EUROCUP, GIRONE F: Il Pinar Karsiyaka batte il Paok. Lokomotiv Kuban ancora imbattuto

0

euroleague.net
Prima giornata di ritorno del gruppo F di Eurocup e sorpresa in Grecia con il Paok che si fa sorprendere dal Pinar Karsiyaka, con il finale 74-79 a favore dei turchi. La squadra di Salonicco inizia bene il match e chiude davanti il primo e il secondo quarto, con un +4 alla pausa lunga. Al rientro dagli spogliatoi il Paok continua a giocare bene e arriva agli ultimi 10 minuti con un vantaggio di 8 punti che però non basta. Parziale di 22-9 per i turchi nell’ultimo quarto e vittoria che prende la strada di Karsiyaka. A Kuban il Lokomotiv non si ferma contro il fanalino di coda Stelmet, vince 78-68 e consolida il primo posto nel girone. Nel primo tempo i polacchi giocano meglio e vanno avanti di 6 all’intervallo. Al rientro, però, il Lokomotiv inizia a macinare gioco chiude il terzo quarto in vantaggio di 9 e porta a casa il sesto successo su altrettante gare. Nell’ultima gara il Buducnost sfrutta il fattore casa per vincere contro il Ventspils 87-69 e portarsi avanti proprio ai lettoni nel girone. A guidare l’attacco del club macedone è Omar Sharif Cook (15 punti), ex Olimpia Milano.
Risultati:
Lokomotiv Kuban 78 – 68 Stelmet Zielona Gora
Kuban: Brown 17, Voronov 16, Delaney 15
Stelmet: Hrycaniuk 19, Zamojski 14, Hosley 9
Paok Salonicco 74 – 79 Pinar Karsiyaka
Paok: Haralampidis 18, Odum 10, Vaughn 8, Liapis 8, Kakaroudis 8
Pinar: Strawberry 23, Dixon 16, Diebler 10
Buducnost 87 – 69 Ventspils
Buducnost: Cook 15, Vitkovac 13, Dasic 12
Ventspils: Vairogs 16, Gulbis 14, Ate 12
Classifica:
Lokomotiv Kuban 10
Pinar Karsiyaka 8
Paok Salonicco 8
Buducnost 4
Ventspils 4
Stelmet 0