EuroCup, Gruppi E-F: sconfitta indolore per il Darussafaka a Gran Canaria, lo Zenit passa a Torino e si qualifica

Il commento sull’ultima giornata della Top 16 gironi E e F.

di Simone Franco

GRUPPO E

Gran Canaria si prende la soddisfazione, inutile ai fini della classifica visto che era già tutto deciso, di infliggere la prima sconfitta di questa fase al Darussafaka di David Blatt con un primo tempo giocato benissimo dagli spagnoli capaci di realizzare ben 45 punti contro i 29 subiti. Migliori in campo per i padroni di casa Seeley (23 con 8/12 dal campo), per gli ospiti Ulubay (16). Nell’altra gara il Galatasaray chiude con un’altra sconfitta la sua deludente Top 16 arrendendosi dopo un tempo supplementare all’Alba Berlino brava nel finale a piazzare un parziale di 0-5 negli ultimi 2’38” di incontro con l’ottima prestazione alla fine della coppia Grigonis-Siva, autrice di ben 39 punti. Per i turchi non è bastata la doppia doppia di Hendrix (20+13r).

Risultati:

Galatasaray Istanbul-Alba Berlino 92-97 d1ts
Galatasaray: Hendrix 20, Koksal 20, Hardy 17
Alba Berlino: Grigonis 20, Siva 19, Butterfield 14

Herbalife Gran Canaria-Darussafaka Istanbul 78-70

Gran Canaria: Seeley 23, Balvin 16, Brussino 9
Darussafaka: Ulubay 16, Kidd 12, Eric 11

Classifica:

Darussafaka 5-1
Gran Canaria 4-2
Alba Berlino 2-4
Galatasaray 1-5

GRUPPO F

Lo Zenit San Pietroburgo espugna Torino ed ottiene così la qualificazione ai quarti di finale come seconda classificata nel girone. Eppure nel primo tempo la squadra allenata da coach Galbiati era riuscita a portarsi oltre le 12 lunghezze di vantaggio, quindi virtualmente promossa, a 1’32” dal termine del secondo quarto con un canestro di Vujacic ma al rientro in campo dopo l’intervallo si è spenta la luce per i piemontesi mentre i russi con un parziale nel terzo periodo di 9-29 hanno ribaltato la situazione chiudendo facilmente trascinati in particolare dai 31 punti della coppia Karasev-Simonic. Nell’altro incontro, inutile ai fini della graduatoria finale, il Bayern Monaco vince ancora stavolta sul parquet del Lietuvos Rytas al termine di una gara combattuta decisa da un errore di Mavrokefalidis e da una stoppata di Barthel sempre sul giocatore della squadra lituana.

Risultati:

Lietuvos Rytas Vilnius-Bayern Monaco 85-87
Lietuvos: Kramer 18, Giedraitis 15, Peterson 15
Bayern: Cunningham 23, Booker 18, Zirbes 14

Fiat Torino-Zenit San Pietroburgo 73-87
Torino: Garrett 21, Patterson 17, Washington 13
Zenit: Karasev 17, Simonovic 14, Kuric 13

Classifica:

Bayern 5-1
Zenit 4-2
Torino 2-4
Lietuvos 1-5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy