Eurocup, il Banco di Sardegna sfida il Bamberg: deve vincere con 12 punti di scarto

0

Alle 20:30 il Banco di Sardegna sfiderà i campioni di Germania del Brose nel’ultima gara del girone di Last 32: in palio la qualificazione al turno successivo di Eurocup.  Una sfida di altissimo livello, con capitan Manuel Vanuzzo e compagni opposti ai campioni di Germania in carica, team fisico e costruito per affrontare l’Eurolega, formazione che nel match di andata la Dinamo ha affrontato a viso aperto e senza alcuna paura sfiorando il colpaccio in terra tedesca. Un match “senza un domani”, con gli uomini di coach Meo Sacchetti chiamati a vincere e a farlo con 12 punti di scarto, in modo da assicurarsi il lasciapassare per la storia, per la prossima fase Eurocup: le EightFinals. Sull’onda del dilagante entusiasmo per la vittoria della Beko Final Eight di Coppa Italia, fresca di successo mandato a referto nell’ultimo turno del campionato di Lega A contro la Vanoli Cremona, la Dinamo Banco di Sardegna punta al bersaglio grosso, chiama a raccolta il grande pubblico del PalaSerradimigni e si prepara a questa nuova sportiva battagli contro una vera corazzata europea. Si va verso il record di presenze per un match di Eurocup in piazzale Segni, c’è grande richiesta ma ancora buona disponibilità di biglietti in tutti i settori (biglietteria presso il Dinamo Store aperta dalle 10:30 alle 13 e dalle 16:30 sino al match). Un nuovo appuntamento con la storia, da scrivere sul parquet in un match che già si annuncia affascinante e carico di spunti, con la Dinamo e il Bamberg coprotagoniste di una sfida da dentro o fuori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here