Eurocup: la Grissin Bon cede nel finale con lo Strasbourg 59-66

0

 GRISSIN BON REGGIO EMILIA – STRASBOURG 59-66
Niente da fare per la Grissin Bon che si deve arrendere alla formazione francese dello Strasbuorg che con un ottimo ultimo quarto si aggiudica una gara sempre in equilibrio dove i reggiani, forse stanchi dalla maratona di sabato, nel finali hanno dovuto arrendersi ad una formazione più fisica che ha messo sotto i reggiani. Per i transalpini ottima le prove di Traore ( 16 ) e Toupane ( 13 ) ma ottima la prova di Diot che ha condotto in maniera esemplare i suoi. Per la Grissin Bon buona la prova di Kaukenas ( 13 ) e Cinciarini ( 12 ) , mentre l’esordio di Taylor non ha entusiasmato.
1° Quarto
Menetti stupisce tutti presentando subito in campo Adam Pechacek e l’ultimo arrivato Donell Taylor, mentre i francesi partono con il quintetto titolare. Avvio con gli ospiti che fanno valere la miglior prestanza fisica in area dove i reggiani sono costretti spesso al fallo ed al 5° il punteggio recita 6-8.  Fofana si fa vedere per una bella schiacciata ed una buona presenza a rimbalzo, mentre è il solito Cinciarini a tenere vicino la Grissin Bon. Con tanti errori da ambo le parti si arriva al finale che vede il Stransbourg avanti 12 10.
2° Quarto
Reggio concede troppi secondi tiri e grazie una bella entrata di Traore si porta sul 12-15 al 3° minuto di gioco, quando però arriva il primo canestro di Taylor, che con una tripla sigla il 15 pari. Lavrinovic grazie a 2 intercetti lancia prima Cinciarini e poi Kaukenas per 19 pari a metà quarto. Arriva anche il primo sorpasso reggiano con un’altra tirpla di Taylor seguito dal canestro di Lavrinovic per il 24-19 al 7° di gioco. Grazie ad una buona difesa Reggio riesce nel finale di quarto a trovare un allungo grazie soprattutto a Kaukenas, 4 punti consecutivi, ed alla penetrazione di Cincarini per 32-25 finale.
3° Quarto
Classico inizio di terzo quarto della Grissin Bon che lascia ad Howard e Traore  la possibilità di riportare ad un solo possesso i transalpini ( 32-30 ) al 3° minuto. Qualche forzatura di troppo consentono allo Strasbuorg di compiere il sorpasso con Traore e Diot ( 33-34 ) ma ci pensa  Cervi con 2 Schiacciate con fallo a riportare i reggiani  sul 38-35. Della Valle prova a mettersi in partita con una bomba ma prima Traore, che reggio non riesce a fermare, e poi Campbell con una tripla a mettere nuovamente avanti i francesi ( 44-46 ). Il finale è tutto per la Grissin Bon che prima con Taylor e poi con Mussini ribaltano il punteggio a proprio favore (48-46 ).
4° Quarto
Ultimo quarto che inizia punto a punto, ma Toupane con una tripla  a mettere nuovamente i suoi avanti (50-53 ) al 3° costringendo Menetti a chiamare time out.  Kaukenas  ristabilisce  la parità ma il francese non si smentisce e ne rimette subito un’altra. Sale in cattedra Diot che prima dispensa palle ai suoi compagni poi mette il canestro del + 4 ospite (54-58) al 6° minuto. Reggio con Cervi riprova a rimettersi in gara ma prima la tripla di Campbell ed i canestri di Traore consentono allo Strasbourg di mantenere l’imbattibilità  in Coppa con la terza vittoria consecutiva.
Starting five:
Grissin Bon : Taylor, Polonara, Kaukenas, Pechacek, Cinciarini
Strasbourg : Diot, Leloup, Campbell, Traore, Howard
Arbitri : Ankarali (TUR), Papapetrou (GRE), Radojkovic (CRO)
Grissin Bon : Mussini 6, Polonara 4 , Della Valle 3 , Taylor 8 , Pechacek , Pini, Lavrinovic 4 , Kaukenas 13 , Cervi 9 , Rovatti,  Cinciarini 12 . Allenatore Menetti
Strasbourg : Toupane 13 , Diot 4 , Leloup 2 , Lacombe 2 , Campbell 10 ,  Labanca   , Fofana 6 , Traore 16 , Dobbings  , Dragicevic 2 , Howard 11. Allenatore Collet

Fotogallery a cura di Roberto Pistilli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here