EUROCUP LAST 32, GIR. M-N: Strasburgo rompe l’imbattibilità dell’Alba Berlino

0

 

www.lbn.fr

STRASBOURG 78-75 ALBA BERLIN (21-15; 37-37; 52-57; 78-75)

Scontro testa-coda nel girone N di Eurocup in cui l’Alba Berlino, ormai sicura di un posto al turno successivo, affrontava il fanalino di coda Strasburgo. L’inizio di gara però non è quello che si attendeva. La squadra di casa prende subito il largo e con un parziale di 21-15 chiude in vantaggio il primo quarto. La capolista Berlino, scossa dalla reazione avversaria, replica nel secondo quarto e impatta la gara sul 37 pari prima di andare all’intervallo. L’onda favorevole si trascina anche al rientro in campo per l’Alba che, grazie ad una difesa impeccabile (soli 15 punti concessi), scappa via a fine terzo quarto a +5 in totale controllo del match. E’ l’ultimo quarto, però, la svolta: Strasburgo con una reazione d’orgoglio sovverte tutti i pronostici che la vedevano sfavorita e con una sfuriata micidiale (10-0 negli ultimi minuti di gioco) vince 78-75 una gara che sembrava ormai persa. Reazione d’orgoglio per i belgi ed occasione buttata al vento per i tedeschi che si possono consolare con una vetta della classifica ancora ben salda nelle loro mani. Per i padroni di casa sfiora la doppia-doppia l’ex Siena Thorton (11 punti e 7 rimbalzi) ed è decisiva la presenza in campo di Toupane (21 di plus-minus); mentre per la capolista non bastano i 18 punti di Redding ad evitare la prima sconfitta nel girone.

Strasbourg: Campbell 13, Thorton 11, Diot 11
Berlin: Redding 18, Kendall 13, Logan 13

CLASSIFICA:
Alba Berlin 4-1
*Khimik Yuzhne 2-2
*Radnicki 2-2
Strasbourg 2-3*una partita in meno