EuroCup: Malaga segue il copione, Jamar Smith porta la finale a gara 3

0
euroleague.net

UNICAJA MALAGA – VALENCIA BASKET 79-71

(21-16, 43-34, 64-51)

Al Martin Carpena di Malaga va in scena il secondo atto tra l’Unicaja e Valencia, con quest’ultima in vantaggio dopo il primo match. Win or go home per i malagueños.

Quintetti: Diaz, Nedovic, Waczynski, Brooks, Omic per i locali; Van Rossom, Dubljevic, San Emeterio, Sastre, Sikma per gli ospiti.

Partita che inizia come sperato per i ragazzi di coach Plaza, che con l’atteggiamento giusto raggiungono velocemente il 10-3, fino ad allungare sul 21-11 complici i buoni impatti di Waczynski e Okouo. In uscita dal time out, Valencia alza la pressione e reagisce chiudendo il primo quarto sul 21-16 con l’ex senese Sato sugli scudi.

Nel secondo quarto la storia è la stessa, la partita è abbastanza equilibrata ma con Malaga sempre saldamente al comando soprattutto grazie ai tantissimi rimbalzi offensivi di Brooks e Omic.
Il primo tempo viene chiuso dall’ennesima grande azione corale di Malaga che si conclude con una bomba allo scadere dell’ex sassarese: 43-34 dopo 20′.

Al rientro dagli spogliatoi sembra esserci solo una squadra: Valencia fa 0-6 in pochi minuti tornando sul -3 (43-40), poi si scatena letteralmente Smith con 13 punti nel quarto (tre triple) ben supportato da un ottimo Omic da 6 punti. Valencia in qualche modo resta aggrappata alla partita grazie a buone percentuali da tre punti ed una tripla proprio allo scadere di Sato: 64-51 a fine terzo periodo.

Il quarto quarto è di sostanziale equilibrio, con Valencia che le prova tutte ma i locali sono bravi a tenere gli avversari a distanza; gli ospiti arrivano fino a -9 (70-61) con una tripla di Van Rossom, e questo si rivelerà l’ultimo sussulto perché coach Martinez prende un fallo tecnico che riporta 14 punti di margine e, soprattutto, l’inerzia a favore di Malaga.
Gli ultimi 4 minuti sono pura formalità, anche se Valencia arriva fino al -7, complice l’impeccabile prestazione da parte dei padroni di casa che portano la serie alla bella.

UNICAJA MALAGA: Okouo 4, Fogg 6, Diaz 7, Diez 4, Smith 20, Nedovic 5, Lafayette ne, Waczynski 6, Brooks 9, Suarez 6, Omic 12. All. Plaza

VALENCIA BASKET: Thomas 2, Diot ne, Van Rossom 11, Sato 9, Dubljevic 11, Vives 14, Martinez 8, Oriola 2, San Emeterio 9, Sastre 3, Ferrando ne, Sikma 2. All. Martinez

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here