EuroCup, QF: Altro giro, altro miracolo Besiktas! Hapoel eliminato. OK JL Bourg, l’altra semifinale sarà Paris – London Lions

0
EuroCup
https://i20.haber7.net

Quarti di Finale di EuroCup che regalano grande spettacolo e consegnano le semifinali, al meglio delle 3 gare.

JL BOURG* – PROMETEY 95-82 (17-17, 28-27, 34-13, 16-25)

Un super terzo quarto è la chiave della vittoria di una delle due teste di serie numero 1 di questa EuroCup. Ottima prestazione di squadra dei francesi che hanno 5 giocatori in doppia cifra e come detto nella terza frazione fanno registrare un super 34-13 che manda i titoli di coda. Gli ucraini ci provano, reggono bene fino l’intervallo con un ottimo Balvin che è ben aiutato da March e Kennedy, ma devono salutare la competizione dopo un’ottima stagione che però non vale la semifinale come la scorsa stagione.

JL BOURG: Mike 17, Morgan 17, Lewis 12, Salash 12, Brown 11, Julien 9, Kokila 9, Benitez 3, Risacher 3, Massa 2.

PROMETEY: Balvin 19 (14 rimbalzi), March 13, Agada 11, Tkachenko 11, Kennedy 10 (11 rimbalzi), Clavell 9, Lypovyy 6, Odiase 3, Bobrov, Lukashov, Sydorov.

CLUJ-NAPOCA – LONDON LIONS* 79-91 (18-29, 19-22, 23-23, 19-17)

Prestazione di grande autorità e da grande squadra per London, dominante nel campo dei rumeni del Cluj-Napoca. Dekker è l’MVP di un London Lions con 5 giocatori in doppia cifra e una partita sempre controllata sulla doppia cifra di vantaggio. Cluj-Napoca crolla nonostante un Jones da 23 punti e il duo Seeley-Mejeris da 15 punti a testa. Nonostante il fattore campo, London Lions alle semifinali di EuroCup con il sogno EuroLeague sempre vivo.

CLUJ-NAPOCA: Jones 23, Mejeris 15, Seeley 15, Mokoka 11, Eddie 5, Patrick 4, Stipanovic 4, Guzman 2, Cate, Maciuca.

LONDON LIONS: Dekker 21, Nwaba 13, Sharma 12, Morgan 11, Taylor 10, Morgan 8, Grantham 7, Philip 6, Nelson 3, Soluade.

HAPOEL TEL-AVIV – BESIKTAS* 89-94 (25-15, 32-24, 19-29, 13-26)

Altra clamorosa rimonta del Besiktas, che stavolta sconfigge l’Hapoel Tel-Aviv con un secondo tempo incredibile. Come visto con Gran Canaria nel turno precedente, miracolosa rimonta dei turchi che nonostante la sesta piazza in Regular Season tiene vivo il sogno EuroLeague, staccando il pass semifinale battendo la più quotata Hapoel Tel-Aviv. Top scorer Cummings e Mathews, uno per parte con entrambi 28 punti. Super Mitchell e doppia doppia per Delgado in favore dei turchi.

HAPOEL TEL-AVIV: Cummings 28, Hoard 16, Ginat 13, Timor 13, Angola 7, Munford 6, Alexander 3, Brown 2, Wells 1, Holland, Zalmanson.

BESIKTAS: Mathews 28, Mitchell 22, Needham 14, Delgado 11 (12 rimbalzi), Simonovic 8, Ugurlu 7, Allman 4, Arslan, Durmaz, Konan.

PARIS BASKETBALL* – JOVENTUT BADALONA 86-70 (24-17, 16-18, 22-13, 24-22)

Primo quarto e terzo quarto decisivi per Paris che non stecca e ottiene il pass per la semifinale di EuroCup. Sarà una sfida tra grandi metropoli con Londra. TJ Shorts illumina con punti e assist, leader assoluto di questa squadra e autore di una stagione super. Molto bene anche Hifi e Jantunen per i parigini che vincono anche grazie ad una difesa di livello. Non bastano Feliz e Andrews (top scorer con 25 punti) per la Penya che saluta l’EuroCup.

PARIS BASKETBALL: Shorts 21, Hifi 15, Jantunen 12, Malcolm 9, Kessens 8, Ward 7, Ngouama 6, Simon 4, Sy 4, Kratzer.

JOVENTUT BADALONA: Andrews 25, Feliz 14, Tomic 8, Brodziansky 7, Vives 5, Cook 4, Ruzic 3, Evans 2, Kraag 2, Busquets.

LE SEMIFINALI: