EuroCup, semifinale Gara1– Reggio Emilia non riesce a scalfire la Lokomotiv

0
Fonte: EuroCup

Prima delle due semifinali che poteranno a giocarsi l’EuroCup il 16 aprile. Squadra di casa, la Lokomotiv Kuban Krasnodar prova a rimanere imbattuta nel torneo. Reggio Emilia scende in campo senza Amedeo Della Valle, reduce da un infortunio alla schiena. Vince 82-65 la Lokomotiv Kuban Krasnodar  che cercherà venerdì di aggiudicarsi Gara-2 che significherebbe strappare il pass per la finale del torneo.
Parte bene la squadra italiana; nei primi due minuti, la Pallacanestro Reggiana è subito 5-0. Lokomotiv, che però non vuole sfigurare e a suon di alley-oop si porta in vantaggio di uno. La difesa italiana soffre e non poco contro quella russa, a 4:47 dalla fine quarto è già a quota 5 falli e la Lokomotiv che cerca un gioco incentrato sui falli che la portano in lunetta e ci riesce. Reggio Emilia che rimane in partita grazie al duo Wright-Reynolds (6-0 di parziale) i quali però si svegliano troppo tardi (19-15). Nel secondo quarto si “aggiusta” la difesa della Reggiana: concede di meno, è più presente sotto canestro e riesce a stoppare gli attacchi dei russi. Il tutto si traduce nel pareggio della squadra italiana a quota 23 e a poco meno della metà del quarto è già in bonus. Purtroppo non riesce ad approfittarne anche per via dell’imprecisione a canestro e da il la alla Lokomotiv per aumentare il vantaggio (43-28).
Nel secondo tempo, gli italiani cercano di imporsi con un ottimo Wright. Coach Obradovic chiama subito timeout per fermare la “mini” emorragia. Timeout che ha i frutti sperati visto che la squadra di casa inizia a scappare con un massimo. vantaggio di 16. Reynolds fa tutto il possibile per recuperare lo svantaggio ma una bomba da 3 della Lokomotiv stoppa tutte le intenzioni. Reggio Emilia che però non demorde e riesce a terminare il periodo con 23 punti nel terzo parziale (63-51). Nell’ultima frazione è un monologo russo con gli ospiti che però cercano di dare del filo da torcere.
Risultato Finale: Lokomotiv Kuban Krasnodar 82-65 Grissin Bon Reggio Emilia
Lokomotiv Kuban Krasnodar: Brian Qvale 16 punti, Frank Elegar 11, Mardy Collins 10.
Grissin Bon Reggio Emilia: Chris Wright 14 punti, Jalen Reynolds 13, Garrett Nevels 10.
MVP Basketinside: Chris Wright