EuroCup – Torino recupera nell’ultimo periodo ma Vilnius si riprende nell’overtime

0

La Fiat Torino, in una partita al Palaruffini senza particolari obiettivi, rimane dietro fino all’ultimo quarto dove raggiunge l’overtime grazie a intensità ed energia ritrovate. Il Rytas Vilnius riprende le redini della gara solo nel minuto finale grazie anche all’apporto di Stipcevic che segna oltre 30 punti. Dall’altra parte bene Moore che si fa trovare pronto nei momenti fondamentali dell’incontro.

Fiat Torino – Rytas Vilnius 96-101 (22-29, 36-47, 57-69, 86-86)

PRIMO TEMPO: La Fiat parte in fiducia in attacco ma i lituani rispondono colpo su colpo utilizzando un gioco abbastanza fisico. Due bombe di Stipcevic obbligano coach Larry Brown al minuto di sospensione sul 16 a 8. Gli ospiti continuano a segnare dalla lunga distanza e l’efficacia delle conclusioni porta il punteggio sul 29 – 22 a fine primo quarto. In fase difensiva i ragazzi dell’Auxilium sembrano avere poca energia e l’attacco è molto confusionario, portando a parecchie palle perse. Soltanto l’esperto Carlos Delfino riesce a tenere a galla i suoi grazie a giocate intelligenti e in risposta Sutton mette in mostra le sue doti fisiche con schiacciate e stoppate, segnando persino il canestro sul filo della sirena prima della pausa lunga.

SECONDO TEMPO: La ripresa inizia sulla falsa riga del periodo precedente. Il croato Stipcevic arriva a quota 5 triple e Dallas Moore intraprende una timida ripresa per i suoi con conclusioni messe a segno e palle rubate. La differenza a rimbalzo genera un solco sempre più importante tra le due formazioni. Un doppio fallo e i successivi controlli degli arbitri rallentano la continuazione del match. Nell’ultima fase di gioco Torino riesce a recuperare e ad andare sotto la doppia cifra di svantaggio nella prima metà del quarto. Moore porta la sua squadra addirittura sul -2 a quattro minuti dal suono della sirena e il Rytas inizia a essere in seria difficoltà ma la Fiat non riesce a sfruttare al meglio gli errori degli avversari. Delfino con una tripla segna il -1, Vilnius segna i liberi, Sutton prende tecnico, Carr segna due liberi e i lituani non fanno canestro sull’86 pari.

OVERTIME: Le due formazioni si scambiano canestri su canestri con gli ospiti che tornano a pieno ritmo in partita. Parziale di 5 a 0 ad inizio dell’ultimo minuto di gioco in favore dei lituani e gestione ottimale dei possessi sono la chiave della vittoria.

MVP Basketinside: Stipcevic

Torino: Moore 26, Wilson 10, Anumba, Carr 13, Hobson 18, Guaiana ne, Poeta, Delfino 14, Cusin 4, McAdoo 11, Portannese

Vilnius: Stipcevic 31, Sirvydis 6, Sutton 11, Seeley 9, Pilasuskas, Echodas 14, Girdziunas 12, Bendzius 8, Blazevic, Butkevicius 10

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here