Eurolega, 1ª giornata: all’Olympiacos bastano 2 quarti per dominare un Baskonia troppo disattento

L'olympiacos vince la prima in casa con un ottima prestazione di squadra, mentre per il Baskonia non basta un Giedraitis da 15 punti e 6 rimbalzi.

0
EuroLeague.it

L’Olympiacos vince la prima in casa con un ottima prestazione di squadra, mentre per il Baskonia non basta un Giedraitis da 15 punti e 6 rimbalzi.

Il primo tempo viene dominato dall’Olympiacos, che sfrutta le 14 palle perse degli ospiti, parsi sin da subito molto sfiduciati e decisamente non in serata (2/13 da 3). I Greci muovono la palla e corrono in contropiede, imponendo il proprio ritmo, che gli permette di segnare addirittura 47 punti in soli due quarti.

Nella ripresa il Baskonia prova a rientrare in partita sfruttando le disattenzioni dei padroni di casa e cavalcando un Giedraitis da 11 punti, ma i biancorossi rispondono con prontezza rispedendo gli avversari dietro di 21 lunghezze (63-42).

Nell’ultimo periodo sono le difese a fare da padrone, con la partita ormai già chiusa da tempo e le due squadre che giocano solamente per la differenza canestri, 75-50 il finale.

Olympiacos-Baskonia 75-50 (28-13, 19-9, 16-20, 12-8)

Olympiacos: Vezenkov 16, Fall 11, Sloukas 10, Mckissic 8, Papanikolaou 8, Dorsey 7, Jean-Charles 6, Printezis 4, Martin 3, Walkup 2, Larentzakis

Baskonia: Giedraitis 15, Costello 11, Enoch 7, Nnoko 6, Fontecchio 5, Sedekerskis 4, Granger 2, Barrera, Kurucs, Marinkovic

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here