EuroLega, 11ª giornata: Datome festeggia alla grande il compleanno, Fenerbahçe stende il Khimki

EuroLega, 11ª giornata: Datome festeggia alla grande il compleanno, Fenerbahçe stende il Khimki

Gli uomini di Obradovic giocano una grande partita e battono il Khimki. Gigi Datome è il migliore in questa serata di EuroLega per i turchi.

di La Redazione

Notte di EuroLega per Gigi Datome e il suo Fenerbahçe. I turchi cercano conferme nonostante le assenze contro un Khimki privi della sua stella Alexey Shved.

 

Fenerbahçe Beko Istanbul – Khimki Mosca 89-76 (28-24, 44-49, 65-55)

Il Fener è nei bassifondi della classifica ed ospita i forti russi del Khimki senza quattro giocatori importanti: ai tre infortunati di ieri si è aggiunto anche De Colo. Assente tra i moscoviti la stella Shved, che infatti era in dubbio.

Quintetto Fenerbahçe: Mahmutoglu, Sloukas, Datome, Williams, Duverioglu

Quintetto Khimki: Jovic, Bertans, Timma, Gill, Booker

PRIMO QUARTO

Bertans e Jovic aprono le danze per il 5-0 esterno subito recuperato dai padroni di casa. Il primo vantaggio turco arriva con 5 punti filati di Datome, poi ci pensa Sloukas con tre triple consecutive ad accelerare sul 21-12 del 8′. Timma e Mahmutoglu si scambiano i favori, Lauvergne sbaglia entrambi i liberi e ancora Timma (con discreta fortuna) trova la tripla del -4 che chiude il primo periodo sul 28-24 Fener.

SECONDO QUARTO

Il lettone è indemoniato e con due triple pareggia a quota 30 al 12′, ma Datome riporta avanti i suoi: è una sfida aperta tra i due con il baltico già a quota 19 e il sardo a quota 15. Il capitano azzurro però ha tre falli già a metà secondo quarto (38-36) ma coach Obradovic decide di lasciarlo in campo. Dopo molto tempo il Khimki torna avanti con i punti di Evans e Timma, arrivato a quota 24: a metà partita i russi guidano 44-49.

TERZO QUARTO

I turchi rientrano in campo molto concentrati e piazzano un 8-0 che li riporta in vantaggio (52-49 al 22′) e poi allungano con un altro 9-0 – totale di 19-4 in 8′ – che li spinge avanti in doppia cifra grazie ad un ottimo Duverioglu. Il terzo parziale finisce con un rigenerato Fenerbahçe avanti 65-55.

QUARTO QUARTO

Il Khimki dimezza immediatamente lo svantaggio, ma poco dopo la tripla di Mahmutoglu in transizione riporta a +10 i padroni di casa (73-63 al 33′). Gill ci prova, ma Mahmutoglu è una sentenza ed infila due bombe difficili – siamo a 5/7 nella partita – per ristabilire la doppia cifra (83-70 al 36′). Janis Timma si è spento – solo due punti nella ripresa – come tutti i suoi compagni; i russi non recuperano più e il Fener può festeggiare la quarta vittoria stagionale nonostante le assenze pesantissime. Ad Istanbul finisce 89-76 per il Fenerbahçe.

 

MVP Basketinside.com: Luigi Datome con 20 punti frutto di 5/7 da 2 e 3/4 da 3. Peccato solo per i 5 falli, ma grande partita la sua, la migliore in EuroLega quest’anno.

 

Fenerbahçe: Mahmutoglu 19, Sloukas 19, Datome 20, Williams 12, Duverioglu 10, Lauvergne 7, Muhammed, Biberovic, Stimac 2, Candan, Sancakli NE, Arna NE

Khimki: Jovic 2, Bertans 3, Gill 18, Timma 26, Booker 9, Evans 6, Jerebko 10, Kramer 2, Zaytsev, Karasev NE, Monia NE, Vialtsev NE

 

Per altre notizie e recap del basket europeo, visitate la nostra sezione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy