EuroLega, 11ª Giornata: È di nuovo il Panathinaikos di Pitino! Baskonia asfaltato ad Atene

EuroLega, 11ª Giornata: È di nuovo il Panathinaikos di Pitino! Baskonia asfaltato ad Atene

Il Panathinaikos ammazza la partita nel terzo periodo e permette a Pitino di godersi il ritorno sulla panchina greca

di Alessandro Migliore

Parte meglio il Baskonia che domina nel pitturato nei primi minuti di gioco. Il Panathinaikos però rimane a contatto e riesci a portarsi avanti in questa serata di EuroLega. Gli spagnoli smettono di segnare, molti errori dal campo e dalla lunetta per i baschi. Nonostante tutto gli spagnoli riescono a chiudere il primo quarto sotto solo di 3 lunghezze. Nel secondo periodo continuano gli errori al tiro per gli ospiti, che però calano molto in difesa. I greci ne approfittano e con un secondo quarto da 26 punti chiudono il primo tempo avanti di 10. Nel terzo periodo vola il Pana, nei primi minuti il Baskonia non entra in partita e così i padroni di casa volano a +17. Gli ultimi minuti del quarto sono solo gestione per i greci, che si fermano per qualche minuto ma allungano nuovamente al termine del periodo e chiudono sul +21. Quarto periodo di totale controllo per i greci. Il Baskonia lascia andare la partita ed il Pana può godersi la terza vittoria consecutiva. Prima Vittoria molto importante per Pitino che ritorna sulla panchina del Panathinaikos dopo qualche mese. 

QUINTETTO BASE PANATHINAIKOS OPAP ATHENS: Thomas, Papagiannis, Papapetrou, Fredette, Calathes

QUINTETTO BASKONIA VITORIA-GASTEIZ: Henry, Janning, Fall, Shengelia, Shields

1° Quarto Soffre a rimbalzo difensivo il Baskonia, il Pana però non ne approfitta. Troppi errori per i greci, nonostante i 3 rimbalzi offensivi, dopo 2 minuti di gioco è 2-4 Baskonia. Gli spagnoli continuano a sfruttare la maggiore stazza nel pitturato, 4 punti consecutivi di Fall danno 5 lunghezze di vantaggio (5-10). Risponde subito Calathes, tripla del meno due e liberi del pareggio (10-10). Il Baskonia fatica a trovare il canestro, ne approfitta così il Pana per portarsi avanti, costringendo Perasovic a chiedere time-out. Continuano a non segnare più gli spagnoli, Fredette punisce ancora con la tripla in campo aperto e nuovo time-out per Perasovic sul -6 (17-11). Dopo 4 minuti di assenza arrivano i primi punti dal campo per il Baskonia, grazie alla tripla sulla sirena di Stauskas che bissa nell’azione successiva. In 30 secondi gli ospiti si riportano in parità (17-17).

2° Quarto Apre il quarto Stauskas con la tripla del pareggio (20-20). Il Panathinaikos,  prova ad allungare, la tripla di Rice dà il massimo vantaggio sul +5. Risponde immediatamente Shengelia con tre punti importanti per restare a contatto (27-25). Papapetrou segna 5 punti in fila, Calathes serve due punti facili a Wiley ed in Pana si porta a +7 (34-27). Il Baskonia esegue bene in attacco, ma non riesce mai a trovare il canestro. Sono troppi anche gli errori dalla lunetta 4/12 fino a questo momento, ed il Pana può così controllare la partita. Fredette con il gioco da tre punti dà il massimo vantaggio ai greci che si portano a +9. Janning prova a prendersi più responsabilità, due triple consecutive, ma sempre meno 10 per il Baskonia che quando trova punti lascia strada libera agli avverasi in attacco. Il quarto si chiude sul 46-36 con i greci che sono avanti di 10.

3° Quarto Tutto facile per i greci, il Baskonia non regge in difesa e dopo 3 minuti del terzo quarto è +17 per il Panathinaikos. Continua lo show di Calathes e compagni, il massimo vantaggio si aggiorna a +18. Il Baskonia domina a rimbalzo, sono 11 quelli offensivi, ma i greci stasera non fanno sconti e non concedono canestri facili agli avversari. Il Pana non segna per un paio di minuti, ma i t aschi non ne approfittano e restano a -15. Fredette mette l’ennesima tripla della sua partita e nuovo +18 che diventa +21 l’azione seguente, sempre grazie a Fredette.

4° Quarto Inizia il quarto periodo e Rice trova subito la tripla del +24, con il Baskonia che ormai ha mollato la partita. È festival delle triple per il Pana che continua a martellare dall’arco e mantiene un vantaggio più che rassicurate. Gli ultimi minuti sono per le statistiche, il Pana controlla la partita ed il Baskonia non può rientrare. I greci toccano anche il +30 di vantaggi e ritoccano il punteggio negli ultimi minuti. La partita si conclude con il punteggio di 100-68, per un Panathinaikos nuovamente dominante in EuroLega.

MVP BASKETINSIDE.COM – Jimmer Fredette: Ammazza la partita nel terzo periodo, sono sue le triple che permettono l’allungo decisivo del Panathinaikos in questa notte di EuroLega nuovamente con Pitino. Alla fine sono 21 punti ma anche 5 assist, per un giocatore come lui i 5 assist sono un dato ancora più rilevante per valutare la sua prestazione.

PANATHINAIKOS OPAP ATHENS- BASKONIA VITORIA-GASTEIZ 100-68 (20-17; 46-36; 72-51) 

PARZIALI: 20-17; 26-19; 26-15; 28-17

TABELLINO PANATHINAIKOS OPAP ATHENS: Thomas 15, Papapetrou 11, Pappas 2, Fredette 21, Calathes 12, Wiley 2, Johnson 9, Rice 12, Papagiannis 6, Vougioukas 2, R.Brown, Mitoglou 3, Bentil 5. All. Pitino

TABELLINO BASKONIA VITORIA-GASTEIZVildoza 0, Gonzalez 0, Henry 4, Lopez 0, Janning 8, Diop 0, Fall 12, Stauskas 12, Shengelia 11, Shields 8, Polonara 4, Eric 9. All. Perasovic

Puoi trovare altri Recap di EuroLega oltre al Panathinaikos, nella sezione News del Basket Europeo Cliccando qui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy