EuroLega, 12ª giornata – Il CSKA ferma il Bayern, il Maccabi cade a Berlino

0
Euroleague.net

È una vittoria estremamente importante quella conquista dal CSKA contro il Bayern Monaco in una sfida che, classifica alla mano, rappresentava una sorta di scontro diretto per l’accesso ai playoff. A pesare sul risultato finale è stata anche la buona prestazione di Daniel Hackett,autore di 10 pt e di una buona prova difensiva. In serata si è disputata anche la sfida tra Alba Berlino e Maccabi Tel Aviv. Andiamo insieme a scoprire cosa è successo in queste due partite.

CSKA MOSCA 77-74 BAYERN MONACO (18-24; 32-41; 56-57)

Non è stato semplice per il CSKA avere la meglio contro un Bayern Monaco che per gran parte del match è stato avanti nel punteggio su di un campo che, al di là della posizione di classifica attuale dei padroni di casa, rappresenta una delle più difficili d’Europa. I tedeschi sono partiti meglio degli avversari che però sono stati bravi a non far allargare il solco mettendosi in condizione di recuperare. Decisivo è stato il quarto periodo di gioco dove il CSKA Mosca è riuscito a tenere a freno il tentativo di fuga dei bavaresi che sono stati puniti in volata dai pesantissimi canestri di Will Clyburn. Analizzando il tabellino del match spiccano i 17 pt di Clyburn, frutto anche di un notevole 3/3 dall’arco, e i 28 pt di Darrun Hilliard che però non è riuscito a evitare la sconfitta ai suoi.

ALBA BERLINO 91-86 MACCABI TEL AVIV (21-17; 45-35; 65-58)

L’Alba Berlino ferma il Maccabi Tel Aviv in una partita ad alto punteggio in cui gli israeliani hanno perso l’occasione di migliorare ulteriormente la propria classifica. I tedeschi hanno condotto l’incontro per lunghissimi tratti vantando a lungo anche una rassicurante doppia cifra di vantaggio. Sul punteggio finale di 91-86 non poco hanno pesato i 19 pt messi a referto da Eriksson che hanno contribuito a rendere inutili i 22 pt di Wilbekin i 17 pt di Zizic.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here