EuroLega, 12ª giornata: Unics Kazan scappa subito, allunga nella ripresa e si mangia la Stella Rossa

0
Euroleague.net

Non c’è storia a Belgrado, dove i russi dell’Unics Kazan hanno vinto senza patemi in casa della Stella Rossa. Pronti, via, ed è 11-2 Kazan poi si vola anche a +15 nel secondo quarto. I padroni di casa rientrano inaspettatamente fino al -3, poi Uzinskii e Brown lanciano di nuovo gli ospiti che poi non si voltano più indietro. L’ultimo quarto è pura accademia e finisce con un tondo +20 sul 78-98, con 18 di John Brown e 17 a testa per Hezonja e Canaan.

Stella Rossa Belgrado – Unics Kazan 78-98 (16-26, 39-47, 57-76)

STE: Hollins 15, Wolters 13, Dobric 11, Kalinic 10, Davidovac 9, Lazic 8, Mitrovic 5, Ivanovic 3, Kuzmic 2, Markovic 2, Simonovic, Zirbes NE

KAZ: J.Brown 18, Canaan 17, Hezonja 17, Uzinskii 11, L.Brown 9 (9 assist), Brantley 9, Spissu 8, Mayo 5, Jekiri 4, Timma, Klimenko NE

MVP: John Brown con 18 punti (9/12 da 2) e 5 rimbalzi di cui 4 in attacco