Eurolega, 14ª giornata: al CSKA Mosca basta il terzo quarto, espugnata Kaunas

0
Euroleague.net

Un grande classico del basket europeo va in scena oggi alla Zalgirio Arena di Kaunas: entrambe vengono da una vittoria, i lituani con il Baskonia ed il CSKA Mosca con il Panathinaikos. Ex di giornata Marius Grigonis e Janis Strelnieks.

Shved e Lundberg segnano oltre metà dei punti del CSKA nel primo quarto, lo Žalgiris resta lì con l’energia di Miniotas e le due triple di Milaknis: dopo 10′ russi avanti 18-19.

Il CSKA Mosca parte fortissimo volando sul +9 con Clyburn, poi però si blocca e pian piano i padroni di casa tornano a contatto con Milaknis e Lekavičius. Il play tascabile sbaglia il canestro della parità sulla sirena, il CSKA guida 28-30 all’intervallo.

Un grande Shved illumina la fuga russa, che sembra essere quella definitiva. Milutinov in doppia doppia e Lundberg danno supporto, mentre i lituani faticano a segnare mettendo a referto solo undici punti in 10′. A fine terzo periodo il CSKA Mosca guida 39-57.

Sei punti filati dello Žalgiris Kaunas danno speranza, ma i russi controllano senza patemi fino alla sirena finale. Il CSKA Mosca continua la sua marcia, espugnando la Žalgirio Arena con un netto +22.

Žalgiris Kaunas – CSKA Mosca 51-73 (18-19, 28-30, 39-57)

Žalgiris: Webster, Blaževic, Lekavičius 5, Nebo 11, Kalnietis 5, Miniotas 6, Lukošiūnas, Milaknis 9, Dragic 2, Strelnieks, Cavanaugh 9, Ulanovas 4. Coach: Jure Zdovc

CSKA: Lundberg 8, Bolomboy, Ukhov, Hackett 6, Antonov 2, Voigtmann, Clyburn 9, Shengelia 3, Milutinov 19 (12 rimbalzi), Grigonis 6, Kurbanov 3, Shved 17. Coach: Dimitris Itoudis

MVP Basketinside: Nikola Milutinov con una super doppia doppia da 19 punti e 12 rimbalzi (6 in attacco)