Eurolega, 15ª giornata: Kuric condanna la Stella Rossa, Barcelona passa a Belgrado

0
Euroleague.net

Il Barcelona capolista dopo la vittoria del Clásico fa visita alla Stella Rossa, campo sempre caldo ma teoricamente impegno facile per i ragazzi di Jasikevičius e dell’MVP dell’ultima giornata.

La strada è subito in discesa con i catalani che piazzano un 16-5 per iniziare la gara, grazie a Martinez e Sanli. I padroni di casa si attaccano a Mitrovic che riporta i suoi più vicino, sul 13-20 di fine primo periodo.

Il Barça si spegne e lo stesso Mitrovic raggiunge la doppia cifra personale pareggiando a quota 20: pesa però il suo terzo fallo a metà del secondo periodo che lo costringe a sedersi in panchina. Wolters tiene a contatto i suoi e all’intervallo Belgrado insegue solamente di tre lunghezze sul 31-34.

Hayes e Laprovittola danno la seconda spallata alla Stella Rossa dopo quella iniziale, con i catalani che toccano il +12. I serbi però non mollano e rispondono ad inizio quarto periodo, poi pian piano recuperano fino al -3 con la tripla di Markovic a 2′ dal termine, ma i liberi di Mirotic e l’unica tripla di serata di Kuric mandano i titoli di coda. Vince il Barcelona con il punteggio di 69-76.

Stella Rossa Belgrado – Barcelona 69-76 (13-20, 31-34, 49-57)

STE: Wolters 11, Davidovic 8, Mitrovic 15, Lazic, Kalinic 15, Hollins 2, Ivanovic 4, Kuzmic 4, Zirbes 2, Lazarevic NE, Dobric NE. All: Dejan Radonjic

BAR: Davies 6, Exum, Sanli 11, Martinez 6, Smits 11, Hayes-Davis 14, Oriola 2, Laprovittola 6, Kuric 8, Jokubaitis 2, Mirotic 10, Caicedo NE. All: Saras Jasikevicius

MVP: Grande prova di Hayes, ma il premio va a Kuric che infila la tripla decisiva a 30″ dal termine