EuroLega, 16ª Giornata: Il Real non si ferma più, battuto anche il Panathinaikos ad OAKA

EuroLega, 16ª Giornata: Il Real non si ferma più, battuto anche il Panathinaikos ad OAKA

Il Real controlla la gara, chiude la partita nel terzo periodo e conquista l’11 vittoria consecutiva in Eurolega

di Alessandro Migliore

Parte forte il Pana che con energia riesce a comandare i primi minuti di gioco. Il Real però a metà del primo periodo si sveglia e chiude avanti la prima frazione. Nel secondo periodo i blancos tentano più volte la fuga senza riuscire a trainare l’allungo decisivo. Nel terzo periodo per i padroni di casa calano d’intensità e il Real scappa via, volando sul +18. Nel quarto conclusivo i greci provano a rientrare, ma il Real è troppo forte e concentrato, respinge ogni tentativo di rimonta e porta a casa l’11 vittoria consecutiva.

QUINTETTO Panathinaikos OPAP ATHENS: Thomas, Papagiannis, Papapetrou, Fredette, Calathes

QUINTETTO Real Madrid: Randolph, Campazzo, Deck, Tavares, Taylor

1° Quarto Mani calde in avvio per entrambe le squadre, dopo 2 minuti è già 5-7 Real. Parziale Pana di 7-0, la tripla di Fredette porta i greci avanti di 5. Intensità incredibile da parte del Pana che aggredisce in difesa, a 5 minuti dal termine del primo quarto i padroni di casa sono ancora avanti di 5 (16-11). Randolph prova a scuotere il real con la tripla frontale. Il Pana però continua a produrre punti e non sembra volersi fermare. Ancora da tre il Real, questa volta con Laprovittola, e blancos che arrivano a -1. Nuova tripla Real che si porta avanti dopo i primi minuti di difficoltà. Non segano più i greci, il Real ne approfitta piazzando un parziale di 0-8 negli ultimi 4 minuti del quarto che si chiude sul 18-22.

2° Quarto Avvio del secondo periodo che prolunga il parziale in favore del Real. Johnson blocca la fuga degli ospiti con la tripla dall’angolo. Il Pana riesce a restare a contatto grazie ai rimbalzi offensivi. Arriva  l’ennesimo extra possesso per i padroni di casa che riescono ad impattare a quota 25. Il Real non riesce a scappare, Calathes con le sue giocate tiene in piedi i greci. I padroni di casa con energia riescono a rimanere sotto solo di 3 lunghezze con 4 minuti da giocare. Arriva però la giocata corale del Real che realizza da tre punti con Thompkins. Il Real prova a piazzare l’allungo decisivo, 4 punti in fila e +9. Dall’altra parte arrivano troppe palle perse ed il Real controlla la gara, ancora tripla per Thompkins e+12. Il quarto si chiude con il Pana sotto di 10 grazie ai due punti di Calathes.

3° Quarto Tripla da una parte e dall’altra in apertura di quarto è Real che resta a +10. Arrivano i primi due punti di Campazzo nella gara e biancos che toccano di nuovo il +12. Il Pana non riesce a reggere l’urto, Taylor da  tre punti permette al Real di scappare via sul +19 (39-57). Con un paio di giocate il Pana riesce a riportarsi sotto, riuscendo a rosicchiare qualche punto. Arrivano due punti in contropiede di Calathes che riporta i padroni di casa a -11. Passano i minuti, il Pana resta a -11, il Real non chiude definitivamente la partita ma mantiene un vantaggio rassicurate. Due difese solide, due palle perse Real, e padroni di casa che si ritrovano a -8 alla fine del terzo quarto.

4° Quarto Tripla di Randolph che apre il quarto è Real nuovamente a +11. Tavares domina a rimbalzo offensivo e Real che riesce a rimanere sopra la doppia cifra di vantaggio. Rice prova a bloccare l’emorragia trovando la tripla del -9, ma i padroni di casa non difendono più come prima e quindi il Real risponde colpo su colpo. Il Pana prova a rientrare, ma in difesa c’è poca attenzione, ogni volta che i greci trovano punti il Real risponde subito. La tripla di Causeur chiude la gara con i blancos che volano a +16. Il finale è 75-87.

MVP BASKETINSIDE.COM: Anthony Randolph: Sono le sue triple che permettono l’allungo decisivo tra secondo e terzo periodo. Chiude la gara con 22 punti e 5/11 da tre punti, con 5 rimbalzi.

Panathinaikos OPAP ATHENS-Real Madrid 75-87 (18-22; 34-44; 58-66)

PARZIALI: 18-22; 16-22; 24-22; 17-21

TABELLINO Panathinaikos OPAP ATHENS: Thomas 4, Papapetrou 11, Fredette 18, Calathes 19, Wiley 0, Johnson 3, Rice 3, Papagiannis 10, Vougioukas 0, R.Brown 0, Mitoglou 7, Bentil 0. All. Pitino

TABELLINO Real Madrid: Causeur 12, Randolph 22, Fernandez 3, Campazzo 6, Lapravittola 7, Deck 2, Garuba 0, Tavares 14, Mickey 3, Thompkins 8, Taylor 10, Mejri 0. all. Laso

Puoi trovare altri Recap nella sezione News del Basket Europeo Cliccando qui

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy