EuroLega, 17ª giornata: Grande Baskonia. Al Barcelona non riesce la rimonta nella ripresa

EuroLega, 17ª giornata: Grande Baskonia. Al Barcelona non riesce la rimonta nella ripresa

Una buona partenza e l’ottimo primo tempo lanciano il Baskonia (+19 al 18′). Il Barcelona tenta la rimonta e impatta nel finale con i liberi di Oriola che ha anche il tiro della vittoria ma sulla sirena arriva l’errore. Baschi trascinati dai 20 punti di Henry e dal solito apporto di Shengelia. Al Barca non basta Mirotic e l’accelerata nel finale.

di Alessandro Elia

Quintetto Baskonia: Henry, Janning, Shields, Shengelia, Eric
Quintetto Barcelona: Ribas, Claver, Tomic, Hanga, Mirotic

Il Barcelona cade alla Fernando Buesa Arena per opera di un ottimo Baskonia che ha il merito di mettere alle corda la capolista nel primo tempo e poi di resistere al suo grande rientro nella ripresa. Barca anche a -19 nella prima metà di gara, quasi stordita  dalla grande precisione da tre punti dei padroni di casa e nel contempo penalizzata dalle proprie cattive percentuali al tiro. Nel secondo tempo Mirotic, seppur non in una delle sue giornate migliori, suona la carica con i catalani che recuperano fino al pareggio arrivato a 56″ dalla fine grazie al 2/2 dalla lunetta di Oriola. Il Baskonia a 39″ dallo stop trova la penetrazione conclusa con tanto di schiacciata di Shengelia per il +2. Mirotic sbaglia, i locali perdono poi palla direttamente dalla rimessa laterale dopo il fallo delll’ex Bulls su Polonara, e lasciano l’ultimo tiro agli avversari. Ma la tripla di Oriola si stampa sul primo ferro mentre rimbomba la sirena della Buesa Arena che manda in estasi il pubblico.
Il Barcelona perde così la 4a partita della sua EuroLega rischiando di lasciare la testa della classifica. Per il Baskonia una grande prova di carattere e una vittoria che rilancia i baschi di Ivanovic in chiave playoff.

MVP: Pierra Henry: C’è la firma dell’ex Unics Kazan sull’allungo decisivo del Baskonia nel primo tempo chiuso con 11 dei suoi 20 punti finali. Grande impatto sulla partita con un 5/8 da tre punti che parla da solo. Fondamentale ai fini della vittoria sia Shengelia (schiacciata in penetrazione da highlights) che Shield (tripla del +5 a 2′ dalla fine come risposta all’aggressiva rimonta del Barca).

Kirolbet Baskonia-Barcelona 76-74 (21-15, 47-31, 65-54)

Baskonia: Gonzalez, Henry 20, Lopez. Janning 8, Diop 7, Garcia 3, Fall, Stauskas 6, Shengelia 13, Shields 14, Polonara 3, Eric 2. All.Ivanovic

Barcelona: Davies 12, Ribas, Hanga 4, Smits, Oriola 7, Abrines 4, Delaney 13, Kuric 13, Claver 2, Bolmaro, Mirotic 17, Tomic 2. All.Pesic

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy