EuroLega, 19ª giornata: CSKA Mosca, che spauracchio! Domina, trema, ma batte lo Zalgiris

La squadra del CSKA Mosca vince nonostante una debacle tra terzo e quarto periodo che poteva vanificare tutto. Lo Zalgiris Kaunas deve arrendersi.

di La Redazione

Un grande classico del basket europeo, CSKA Mosca – Žalgiris Kaunas, va in onda in apertura del secondo giorno di gare della 19ª giornata. Il CSKA viene dal primo ko dopo 11 successi di fila, mentre per lo Žalgiris tutto facile contro l’altra moscovita.

Ancora assenti Clyburn e Hackett da una parte, Garino e Vasturia dall’altra. Tra i convocati nel CSKA per la prima volta in EuroLega anche il classe 2000 Shashkov, intravisto tra Milano e Pesaro.

Shashkov

 

 

QUINTETTO CSKA: James, Hilliard, Kurbanov, Shengelia, Milutinov

QUINTETTO ŽALGIRIS: Walkup, Milaknis, Grigonis, Hayes, Lauvergne

 

1° QUARTO

Partenza a tinte rossoblù! Hilliard e Milutinov confezionano un 8-0 in meno di 3′ che costringe i lituani ad inseguire. Milaknis e Hayes dall’arco danno però fiducia, poi Walkup segna addirittura il -1, lo Žalgiris c’è! (12-11 al 7′)

Arriva però Mike James con due canestri e poi Antonov chiude i primi 10′ portando il CSKA Mosca avanti 18-11.

2° QUARTO

Voigtmann apre le danze e segna 7 punti pressoché filati per portare i russi al massimo vantaggio (25-14 al 13′). Si iscrivono a referto in netto ritardo anche Lauvergne e Grigonis, ma il CSKA controlla il vantaggio. Shengelia è il grande protagonista del nuovo parziale russo, poi Hilliard porta Mosca a +15. Il canestro di Walkup fissa il punteggio di metà gara sul 45-32.

Getty Images

 

3° QUARTO

Shengelia aggiorna subito il massimo vantaggio a +17, ma lo Žalgiris inizia finalmente a trovare la via del canestro. Grigonis e Rubit riportano in zona doppia cifra di ritardo, Jokubaitis fa anche -8. Due punti a testa per Voigtmann e Lekavičius chiudono il terzo periodo, con Kaunas in rimonta ma ancora sotto di otto: al 30′ CSKA guida 60-52.

4° QUARTO

Hayes dall’arco e ancora Lekevičius con un floater fanno addirittura-3 Žalgiris, ma il CSKA Mosca è una grande squadra e grandi giocatori che rispondono nel momento del bisogno! Mike James e Hilliard firmano un 8-0 fondamentale che respinge subito i lituani oltre la doppia cifra di ritardo. Grigonis tiene lì i suoi ma il CSKA ha troppe armi nel suo bagaglio e non si fa più sorprendere. Negli ultimi minuti controlla il punteggio e torna al successo dopo il passo falso di Vitoria: termina con il CSKA Mosca che batte lo Žalgiris Kaunas con il punteggio di 83-73.

 

CSKA Mosca – Žalgiris Kaunas 83-73 (18-11, 45-32, 60-52)

CSKAJames 21, Hilliard 17, Kurbanov 2, Shengelia 18, Milutinov 10 (14 rimbalzi), Voigtmann 11, Ukhov, Bolomboy, Khomenko, Antonov 2, Stelnieks 2, Shashkov NE. All: Itoudis

ZalgirisWalkup 14, Milaknis 5, Grigonis 16, Hayes 11, Lauvergne 4, Lekavicius 11, Jokubaitis 5, Rubit 4, Geben 1, Jankūnas 2, Lukošiūnas NE, Blazevic NE. All: Schiller

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy