EuroLega, 1ª giornata: Barcelona sempre in testa, CSKA si arrende nel big match

Nella 1ª giornata subito la grande sfida tra due delle favorite alla vittoria finale. L’unico vantaggio del CSKA, però, è all’inizio, poi c’è solo Barcelona.

di Ario Rossi

Si parte subito con il botto nella prima giornata di EuroLega, nella sfida tra Barcelona e CSKA Mosca, due delle favorite alla vittoria del titolo.

QUINTETTO BARÇA: Calathes, Abrines, Higgins, Mirotic, Oriola

QUINTETTO CSKA: James, Ukhov, Kurbanov, Shengelia, Voigtmann

1° quarto

Apre Ukhov da lontano, poi Mirotic si mette in proprio con otto punti consecutivi, che danno il via ad un parziale di 10-0 firmato anche da Abrines e Davies (17-9 al 7′). Hilliard fa -3, ma ancora il Barça con un altro parziale di 7-0 a chiudere il periodo: blaugrana avanti 24-14 dopo 10′.

2° quarto

Davies è un fattore, a cui poi si aggiunge Heurtel per il massimo vantaggio interno sul +14 (33-19 al 12′). HACKETT con due triple fondamentali riporta più vicino i suoi, ma Mirotic risponde e fa di nuovo +13. Il Barcelona non segna più negli ultimi 2’30 e permette al CSKA di rientrare leggermente. Si va all’intervallo con i catalani avanti 41-33.

Getty Images

3° quarto

Pronti, via e segnano tutte le stelle del Barça per il nuovo +14. Altra bomba di Hackett e via di parziale di 7-0 CSKA che dimezza lo svantaggio (51-44 al 25′). Divario che poi non cambia sostanzialmente più per quattro minuti perché non segna più nessuno. Si va all’ultima pausa con il Barcelona avanti 55-48.

4° quarto

Shengelia esce finalmente allo scoperto e riporta il CSKA fino al -2 (57-55 al 32′) ma la reazione di una grande squadra si vede nel momento di difficoltà. Abrines prima con la tripla in uscita dai blocchi e poi un and one ad alta quota riporta il Barcelona a +10 (65-55 al 35′). Mosca può recriminare perché ha perso molte occasioni per il sorpasso, prima di subire il parziale. I minuti passano ed il distacco resta identico, i blaugrana vedono lo striscione del traguardo. Addirittura il Barça ritorna a +14 (71-57) a 3′ e poi controlla fino al termine. Risultato finale 76-66, MVP un dominante Brandon Davies da 18 punti, 4 rimbalzi e 7 falli subiti, con 7/9 da 2.

Barcelona – CSKA Mosca 76-66 (24-14, 41-33, 55-48)

Barça: Calathes* 7, Abrines* 12, Higgins* , Mirotic* 17, Oriola*, Heurtel 4, Hanga 7, Davies 18, Smits 2, Claver, Bolmaro NE, Pustovyi NE. All: Jasikevičius

CSKA: James* 13, Ukhov* 3, Kurbanov*, Shengelia* 15, Voigtmann* 2, Hilliard 8, Clyburn 8, Bolomboy 6, Hackett 11, Antonov NE, Khomenko NE, Lopatin NE. All: Itoudis

 

Per tutte le altre news del basket europeo, segui la sezione dedicata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy