EuroLega, 21ª giornata: Olimpia Milano ai limiti della perfezione! Il Bayern Monaco di Trinchieri asfaltato al Forum

Grandissima prestazione della squadra di Ettore Messina che domina per 40 minuti, offrendo una prestazione eccezionale in particolare in difesa.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Sfida ad alti livelli in EuroLega questa sera al Forum tra Olimpia Milano e Bayern Monaco. Gli uomini di Trinchieri sono una delle maggiori sorprese di questa stagione, smentendo chiunque li dava tra i bassifondi della Regular Season in EuroLeague. L’Olimpia Milano cerca una vittoria che sarebbe importantissima nella lotta playoffs.

QUINTETTO OLIMPIA MILANO: Delaney, Punter, Moraschini, Leday, Tarczewki.

QUINTETTO FC BAYERN MONACO: Baldwin IV, Seeley, Lucic, Gist, Radosevic.

Dopo due minuti di gioco, il punteggio è fermo sullo 0-0 con la fisicità e i contatti veri protagonisti dell’incontro. L’Olimpia sblocca la partita e firma subito un mini-parziale di 6-0 con il duo Delaney – Leday sugli scudi. Milano è più lucida in attacco ed è premiata da una difesa granitica con non concede praticamente nulla ai bavaresi. Il Bayern Monaco sbanda evidentemente, soffre e non vedi mai il canestro. A metà primo quarto è 13-2 in favore della formazione meneghina, impressionante per qualità offensiva e difensiva. Kevin Punter non ha nessuna intenzione di fermarsi e attacca la difesa del Bayern a ripetizione, super ispirato in questo giovedì di EuroLega al Forum. Ci pensa Weiler-Babb a sbloccare gli ospiti, con 5 punti in fila che finalmente lì sbloccano da quota 2. L’Olimpia però non si scompone e chiude un primo quarto ai limiti della perfezione, sul +10.

Inizia bene la seconda frazione l’Olimpia Milano, sotto il segno di Gigi Datome. L’ex Fenerbahçe si fa trovare pronto in attacco, ben servito sempre dal Chacho Rodriguez. Il Bayern cerca spesso Reynolds, ex conoscenza del nostro campionato e vera rivelazione di questa EuroLeague, ma l’ex Reggio Emilia è molto impreciso al tiro. Il Bayern Monaco continua la sua pessima serata al tiro, anche grazie ad una difesa maestosa dell’Olimpia sin qui. Kevin Punter sente l’odore del sangue e continua a punire un Bayern Monaco in confusione totale. Gli uomini di Trinchieri accumulano palle perse ed errori dal campo, in piena confusione. L’Olimpia ne approfitta e mette le ali. +22 all’intervallo per Sergio Rodriguez and company, impressionanti sin qui per compattezza e concretezza.

Gettyimages

Ricomincia la partita, ma il Bayern sembra restare negli spogliatoi. Coach Trinchieri chiama timeout e resta senza parole, in un momento in cui sembra non sapere più che fare, con il Bayern al rientro in campo che non riesce a vedere minimamente la via del canestro. Kevin Punter e compagni continuano ad attaccare il ferro con successo, sempre sopra i 20 punti di vantaggio. Si rischia di essere ripetitivi, ma è giusto lodare un Olimpia praticamente perfetta, la migliore della stagione.

Nell’ultimo quarto, il Bayern prova a salvare l’orgoglio e cerca di limitare i danni, con Milano che sfiora i 30 punti di vantaggio. Ettore Messina “controlla” mentalmente la squadra, tenendola sempre sull’attenti e “vietandone” mancanze di concentrazione. Gli ultimi minuti sono puro garbage time, con le due squadre, soprattutto i tedeschi, che aspettano solo la fine della partita. Minuti in campo per i due italiani del Bayern, Flaccadori e Grant, anche favoriti dal largo punteggio.

Che Olimpia Milano in questa serata magica di EuroLega! Vittoria strepitosa, soprattutto per l’atteggiamento difensivo e l’attacco molto positivo contro un Bayern che sin qui aveva fatto benissimo.

OLIMPIA MILANO – FC BAYERN MONACO 75-51 (20-10, 22-10, 21-15, 12-16)

MVP BasketInside – Sergio Rodriguez

OLIMPIA MILANOPunter 12, Leday 10, Moretti 2, Moraschini 11, Rodriguez 14, Tarczewski 4, Biligha 2, Cinciarini, Delaney 8, Hines 8, Datome 4. All: Ettore Messina.

FC BAYERN MONACO: Weiler-Babb 5, George, Baldwin IV 6, Seeley 4, Reynolds 12, Lucic, Flaccadori 8, Zipser 3, Gist 6, Johnson 3, Radosevic 4, Grant. All: Andrea Trinchieri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy