EuroLega, 22ª Giornata: Valencia resiste all’incredibile rimonta del Panathinaikos e continua la corsa play-off

0
Dubljevic

Primo quarto dove si segna molto e le squadre rispondono colpo su colpo all’avversario. Nel secondo periodo il Valencia prova a scappare ma il Pana rimane aggrappato alla partita. Il Valencia accelera nei minuti finali del quarto e chiude il primo tempo avanti di 10. Il terzo periodo vede i padroni di casa controllare la gara gestendo il vantaggio. Ancora una volta arriva il parziale deciso negli ultimi minuti che permette agli spagnoli di chiudere avanti di 16. Il quarto periodo e tutto biancoverde, i padroni di casa non trovano più il canestro ed i greci riescono a ritrovare la parità. negli ultimi minuti è però il Valencia ad avare la meglio grazie alle giocate di Dubljevic.

QUINTETTO Valencia Basket: Marinkovic, Labeyrie, Van Rossom, Dubljevic, Doornekamp

QUINTETTO Panathinaikos OPAP ATHENS: Thomas, Papagiannis, Papapetrou, Fredette, Calathes

1° Quarto Partono forte entrambe le squadre. Dopo 4 minuti è già 7-10 per gli ospiti. Calathes e Fredette guidano i greci che si portano avanti. Dubljevic si prende più responsabilità in attacco e il Valencia piazza un mini parziale di 4-0 per riportarsi avanti di 1. Le squadre rispondo colpo su colpo, a 5 minuti dall’inizio sono ancora gli spagnoli ad essere avanti di 1 (13-12). Il Valencia prova ad allungare, le triple di Doonerkamp e Dubljevic firmano il +5. I greci provano a reagire, ma il Valencia è più solido e mantiene 5 lunghezze di margine. Rice e Papagiannis aprono un mini parziale di 0-4 e Pana a -1. Ndour trova la tripla a pochi secondi dal termine del primo periodo e Valencia che chiude avanti di 2.

2° Quarto Il Pana impatta a quota 27, ma il Valencia con un parziale di 5-0 si riporta avanti. Il Pana prova nuovamente a restare a contatto, ma stavolta il Valencia alza l’intensità anche in difesa e aumenta il vantaggio a +8 (37-29). È ancora Valencia, Dubljevic domina in attacco e padroni di casa che scappano sul +12. Rice tiene in piedi il Pana, che prova a riavvicinarsi tornando a -7. Il Valencia è frastornato dal rientro dei greci, gli ospiti continuano a segnare senza difficoltà e svantaggio che si riduce ulteriormente. Papapetrou trova i due punti che riportano i greci ad un solo possesso di distanza. Si ferma sul più bello il Panathinaikos, i padroni di casa puzzano un parziale di 6-0 e tornano avanti di 9 (52-43). Il primo tempo si chiude con gli spagnoli avanti di 10 (55-45).

3° Quarto Il Panathinaikos rientra bene dagli spogliatoi, 0-5 di parziale che apre il quarto e -5. Risponde però il Valencia, Vives trova la tripla del +8. I padroni di casa sembrano molto più superficiali e disattenti rispetto al primo tempo. Nonostante questo, gli ospiti non ne approfittano e rimangono sempre a -8. I padroni di casa sembrano controllare la partita, ma non riescono mai ad allungare in modo definitivo. Lo svantaggio ospite oscilla tra gli 8 e i 5 punti, greci che comunque restano in partita. Due triple consecutive degli spagnoli ridanno 9 lunghezze di margine. Arriva forse l’allungo decisivo dei padroni di casa, due triple consecutive e l’appoggio al vetro di Ndour, aprono un parziale di 8-0. Con il terzo quarto che si chiude sull’80-64 per Valencia.

4° Quarto Rientro perfetto del Pana, che piazza un parziale di 0-7 e prova a rifarsi sotto, riducendo lo svantaggio a -9. Ponsarnau è costretto a chiamare time-out, ma il Pana non si ferma ed allunga il parziale  con Thomas e Rice che portano i greci a -5. Il parziale diventa di 0-13 per il -3 ospite. Finalmente dopo 5 minuti il Valencia trova i primi due punti del quarto e respira tornando a +5. Il Valencia non segna più e il Pana è arrivato a -2. É Calathes a trovare la parità sull’82 pari. Arriva nel momento decisivo la tripla di Doonerkamp che ridà il vantaggio ai padroni di casa. Non segna più nessuno, il Pana trova due punti dalla lunetta che riportano i greci a -1. Sempre dalla lunetta il Valencia trova 3 punti fondamentali che gli concedono due possessi di margine. Rice prende in mano l’attacco e trova il gioco da tre punti del nuovo -1. mini parziale di 4-0 per i padroni di casa che a 52 secondi dal termine hanno 5 punti di vantaggio. La gara si chiude con la vittoria degli spagnoli per 94-87.

MVP BASKETINSIDE.COM: Dubljevic: 19 punti con soli 13 tiri, 7 assist e 29 di valutazione. Le giocate decisive, come del resto gli capita spesso, le fà sempre lui. Apre il parziale che dà il massimo vantaggio al Valencia e chiude la gara con il rimbalzo decisivo negli ultimi secondi.

Valencia Basket-Panathinaikos OPAP ATHENS 94-87 (27-25; 54-44; 80-64)

PARZIALI: 27-25; 28-20; 25-19; 14-23

TABELLINO Valencia Basket: Marinkovic 4, Ndour 7, Abalde 9, Labeyrie 8, Van Rossom 0, Motum 0, Dubljevic 19, Vives 12, San Emeterio 8, Sastre 0, Doornekamp 13, Colom 14. All.Ponsarnau

TABELLINO Panathinaikos OPAP ATHENS: Thomas 16, Rice 21, Rautins 0, Papapetrou 5, Fredette 9, Calathes 22, Wiley 0, Johnson 5, Papagiannis 6, Vougioukas 0, Mitoglou 0, Bentil 0. All. Pitino

Puoi trovare altri Recap nella sezione News del Basket Europeo Cliccando qui