EuroLega, 23ª giornata: No game al Forum, l’Olimpia Milano batte senza problemi lo Zalgiris Kaunas

0
Olimpia Milano
EuroLeague

Olimpia Milano e Zalgiris Kaunas si affrontano al Forum di Assago, con la squadra lituana in piena emergenza tra infortuni e covid. Milano cerca continuità e due punti preziosi in chiave classifica.

QUINTETTO OLIMPIA MILANO: Hall, Delaney, Ricci, Melli, Tarczewski.

QUINTETTO ZALGIRIS KAUNAS: Lekavicius, Lukosiunas, Ulanovas, Cavanaugh, Blazevic.

Parte male l’Olimpia, come ultimamente ci ha abituato nelle partite casalinghe europee, con lo Zalgiris che sfrutta le amnesie della squadra milanese e piazza subito un importante parziale di 10-0. Ottima circolazione di palla e gioco molto fluido per i lituani che cercano di non far caso alle numerose assenze del proprio roster. L’Olimpia non si scompone e con Troy Daniels si riavvicina nel punteggio nella seconda parte di quarto. Le triple dell’ex Lakers e l’energia della panchina permettono alla squadra di Ettore Messina di chiudere il primo quarto in parità sul 20-20.

Nel secondo quarto scendono le percentuali dei lituani, complice anche la maggiore freschezza e rotazione, l’Olimpia preme sul pedale dell’acceleratore. Rodriguez, Melli e una buonissima difesa sono la chiave del primo vero tentativo di allungo milanese. L’Olimpia Milano chiude la prima parte di gara avanti di 9 lunghezze, mostrando molti segnali positivi con un avversario che ha dimostrato ampiamente di non essere in gita premio a Milano, ma di volersela giocare fino alla fine nonostante tutto.

EuroLeague

Tanti errori in questo inizio di secondo tempo, con Milano che spesso si “specchia” troppo e butta delle comode opportunità per aumentare il vantaggio. La scossa arriva, ancora una volta, con l’ingresso del Chacho Rodriguez. Lo spagnolo anima l’attacco milanese e aumenta la circolazione di palla creando numerose difficoltà alla squadra lituana. Lo Zalgiris arriva anche a -14, ma Lukas Lekavicius riduce lo scarto sotto la doppia cifra di svantaggio.

L’ultimo quarto procede rapido, in uno spettacolo sicuramente non indimenticabile, con l’Olimpia Milano brava a gestire il vantaggio, sempre sulla doppia cifra. Blazevic e compagni escono comunque a testa alta, mostrando orgoglio nonostante le numerose assenze e riducendo lo scarto a sole 7 lunghezze. Vittoria preziosa per gli uomini di Ettore Messina che consolidano il terzo posto in classifica di EuroLega dietro Barcelona e Real Madrid.

OLIMPIA MILANO – ZALGIRIS KAUNAS 65-58 (20-20, 19-10, 15-15, 11-13)

MVP BasketInside: Sergio Rodriguez

OLIMPIA MILANO: Kell, Melli 6, Rodriguez 10, Tarczewski 4, Ricci, Biligha, Hall 12, Delaney 5, Daniels 12, Hines 6, Bentil 7, Datome. All: Ettore Messina.

ZALGIRIS KAUNAS: Webster 7, Blazevic 13, Lekavicius 13, Miniotas 5, Lukosiunas, Krivas, Milaknis 8, Sargiunas, Cavanaugh 10, Giffey, Ulanovas 2. All: Jure Zdovc.