EuroLega, 25ª giornata: Zalgiris e Trinchieri tengono vive le speranze playoff. Barça ok a Belgrado

0
via euroleaguebasketball.net

Zalgiris e Barcelona centrano la loro seconda vittoria settimanale in Eurolega. Il successo dei lituani è particolarmente importante e tiene aperta la strada della post season ai biancoverdi.

Vince ancora lo Zalgiris di coach Trinchieri, che chiude al meglio la settimana europea prendendosi il prestigioso scalpo del Panathinaikos. Alla Zalgirio Arena. I lituani costruiscono la vittoria nel secondo quarto, dopo un primo giocato sul filo dell’equilibrio. Nel secondo tempo i padroni di casa sono abili a gestire ed ampliare il vantaggio acquisito, sfruttando al meglio una serata solida al tiro, una migliore presenza a rimbalzo e una migliore gestione della palla, che si traduce in meno palle perse dei greci. Mattatore assluto il solito Evans, da 24 punti con 9/11 al tiro e 35 di valutazione, aiutato anche da Smits, Ulanovas e Birutis. Per il Pana brutto stop dopo la vittoria su Milano, e a cui non bastano i 45 del trio Nunn-Lessort-Grigonis. Per coach Trinchieri un successo che tiene vive le speranze playoff.7

Zalgiris Kaunas vs Panathinaikos AKTOR Atene 80-68 (25-25; 44-38; 64-56)

Zalgiris: Evans 24, Lekavicius 0, Jayes 2, Giedraitis 7, Smits 10, Birutis 12, Sumner 3, Dimsa 2, Lavrinovicius 0, Manek 8, Butkevicius 2, Ulanovas 10. All: Trinchieri

Panathinaikos: Kalaitzakis 0, Vildoza 0, Moraitis 0, Balcerowski 0, Papapetrou 0, Grant 7, Nunn 23, Lessort 14, Antetokoumpo 0, Grigonis 15, Mitoglou 3, Hernangomez 3. All: Ataman

Il Barcelona piega la Stella Rossa Belgrado, facendo sua una trasferta che non è mai scontata e solidificando il secondo posto in classifica. Contesa mai realmente in discussione a causa di un primo tempo giocato in modo quasi perfetto dai catalani, che firmano un secondo periodo da 27 punti realizzati, indirizzando il match in modo decisivo. A nulla vale il tentativo di reazione dei serbi nella seconda metà del match, con ogni tentativo di rimonta rispedito al mittente dai blaugrana, freddi e lucidi a portare a casa una bella vittoria, bissando quella altrettanto importante di due giorni fa. Grande prova della coppia Brizuela-Vesely, che trascinano i viaggianti nonostante gli sforzi avversari, su tuti di Nedovic.

Stella Rossa MeridianBet Belgrado vs FC Barcelona 76-85 (17-18; 32-45; 51-64)

Belgrado: Smart 7, Teodosic 0, Hanga 2, Davidovac 0, Mitrovic 4, Lazic 0, Tobey 9, Bolomboy 12, Nedovic 21, Giedraitis 6, Gillespie 2, Dos Santos 13. All: Sfairopolous

Barcelona: Da Silva 1, Pauli 0, Vesely 16, Brizuela 20, Kalinic 6, Satoransky 6, Hernangomez 6, Laprovittola 12, Parker 9, Nnaji 0, Jokubaitis 9, Parra 0. All: Grimau