EuroLega, 33ª giornata: continua a sognare i Play-In il Partizan! Tracollo Valencia, staccano il pass Playoffs Monaco e Olympiacos

0
EuroLega
KK Partizan Mozzart Bet Belgrade X

Penultima giornata di EuroLega in cui ogni risultato è importantissimo ai fini della classifica finale e per i Playoffs / Play-In.

AS MONACO – ZALGIRIS KAUNAS 69-66 (20-11, 19-18, 12-15, 18-22)

Non riesce la miracolosa rimonta agli uomini di Coach Trinchieri, usciti sconfitti nel Principato con un Monaco che blinda il posto ai prossimi Playoffs di EuroLega. Evans ci prova d è il migliore dei suoi, con il duo Manek-Hayes molto positivo, ma non sufficiente per il “miracolo” lituano. Mike James è il top scorer e leader offensivo dei suoi con Motiejunas che sente “sua” la partita contro i lituani e registra un ottimo 14 punti e 7 rimbalzi. Svaniscono le poche probabilità rimaste di un play-ìn per lo Zalgiris, eliminato ad una giornata dal termine.

AS MONACO: James 18, Motiejunas 14, Blossomgame 11, Brown 7, Loyd 7, Okobo 4, Diallo 3, Hall 3, Strazel 2.

ZALGIRIS KAUNAS: Evans 17, Manek 12, Hayes 11, Giedraitis 8, Ulanovas 7, Sumner 4, Butkevicius 2, Smits 2, Birutis, Dimsa, Lavrinovicius.

CRVENA ZVEZDA – OLYMPIACOS PIRAEUS 86-89 (14-23, 25-19, 25-21, 22-26)

Onora alla grande il finale di stagione di EuroLega la Stella Rossa, KO solo nelle ultime azioni contro un Olympiacos che continua a vincere. Wright è decisivo, non solo con i 20 punti finali, ma con la tripla che segna la vittoria dei greci a meno di un minuto dal termine. Super prestazione per il duo Hanga – Bolomboy, con l’ex Avellino scatenato dalla lunga distanza. Posto ai Playoffs assicurato per i ragazzi di Coach Bartzokas.

CRVENA ZVEZDA: Bolomboy 19 (12 rimbalzi), Hanga 19, Giedraitis 16, Nedovic 15, Mitrovic 8, Teodosic 6, Yago 2, Davidovac 1, Gillespie, Ilic, Lazic.

OLYMPIACOS PIRAEUS: Wright 20, Papanikolaou 12, Walkup 12, Williams-Goss 10, Peters 9, McKissic 7, Mitrou-Long 5, Fall 4, Brazdeikis 3, Canaan 3, Larentzakis 2, Sikma 2.

ALBA BERLIN – PARTIZAN BELGRADE 83-94 (15-23, 19-24, 28-25, 21-22)

Non molla il Partizan di Obradovic e continua a credere ai Play-In. Fondamentale vittoria per i serbi contro il fanalino di coda di questa EuroLega che concede ancora una volta più di 90 punti ad una squadra avversaria. 5 giocatori in doppia cifra per il Partizan con James Nunnally top scorer e con Dozier, LeDay e Punter importantissimi per ottenere i 2 punti. Doppia doppia da 20 punti e 11 rimbalzi per Thiemann, ultimo a mollare per i tedeschi.

ALBA BERLIN: Thiemann 20 (11 rimbalzi), Thomas 16, Brown 14, Wetzell 11, Hermannsson 8, Samar 5, Schneider 3, Bean 2, Delow 2, Koumadje 2, Mattisseck.

PARTIZAN BELGRADE: Nunnally 17, Dozier 15, Punter 15, LeDay 14, Avramovic 11, Kaminsky 6, Andjusic 5, Smailagic 5, Caboclo 4, Koprivica.

VALENCIA – ASVEL VILLEURBANNE 69-98 (19-27, 19-25, 7-27, 24-19)

Tracollo totale del Valencia che prende 29 punti di scarto da un Asvel già in “vacanza” che però gioca una gran partita e che ha in Nando De Colo il secondo miglior marcatore della storia dell’EuroLega. Domina sotto canestro Lauvergne con 21 punti e 7 rimbalzi ma anche Fall che registra 9 punti e 10 rimbalzi. Nando De Colo nella sua serata, segna 19 punti ed è super per i francesi. Nella serata da dimenticare per il Valencia, 18 punti di Jones, unico a salvarsi per i suoi.

VALENCIA: Jones 18, Harper 10, Davies 9, Anderson 6, Lopez-Arostegui 6, Ojeleye 6, Inglis 4, Claver 3, Jovic 3, Pradilla 2, Robertson 2.

ASVEL VILLEURBANNE: Lauvergne 21, De Colo 19, Lee 13, Thomas 13, Jackson 12, Fall 9, Kahudi 7, Lighty 2, Yaacov 2.

Classifica aggiornata di EuroLega.