Eurolega 4ª giornata: Il Cska suda freddo, ma super la Stella Rossa

Nel derby russo i padroni di casa la spuntano solo nel finale dopo una partita giocata completamente alla pari e decisa dai 16 punti di Shved.

0
Euroleague.com

Nella prima sfida di giornata i padroni di casa la spuntano solo nel finale dopo una partita giocata completamente alla pari e decisa dai 16 punti di Shved.

Il primo tempo è molto combattuto con le due squadre a darsi battaglia a colpi di parziali e contro parziali, ma la compagine biancorossa sembra quella maggiormente presente e pare crederci di più.
Il CSKA non è all’altezza e gli ospiti sono abbastanza tosti e fisici per approfittarne e per limitarli nella metacampo difesa dominando sotto le plance. I padroni di casa soffrono troppo le assenze di Milutinov e Shengelia e sotto canestro vengono letteralmente annientati da Ognjen Kuzmic (14-7-1) e compagni, mentre gli ospiti continuano a martellare con pick per dare la palla sotto canestro, dove gli aiuti arrivano di Mosca sono sempre troppo in ritardo.

Nella ripresa continua il copione del primo tempo e per il CSKA gli unici a tenere a galla la squadra sono Joel Bolomboy (11-5-0)e Will Clyburn (18-4-1) che provano a dare una scossa contro una Stella davvero in giornata, ma quest’ultimi sono bravi a continuare a giocare il proprio basket, proteggendosi dalle fiammate dei ragazzi di coach Itoudis. Alla fine prima degli ultimi 10 minuti finali il risultato è ancora in parità, 57-57.
L’ultima frazione è ancora punto a punto, i padroni di casa primo provano a dare la mazzata con 3 minuti intensi dove registrano un parziale di 7-2, ma la Stella Rossa non molto e risponde prontamente per tornare sulla parità, 71-71.
Alla fine però è Alexey Shved (16-4-5) a mettere su un quarto quarto da favola e a regalare ai suoi una vittoria sudatissima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here