EuroLega, 4ª giornata: Real Madrid di ferro. Schiantato il Panathinaikos

0

Terzo squillo in EuroLega per il Real Madrid che tiene a bada il Panathinaikos fermato senza troppi problemi al Wizink Center dopo aver fatto tremare il Barca 48ore prima. La squadra di Laso gestisce per tre quarti il +12 conquistato con un buon primo tempo, poi nell’ultimo scampolo di gara fa valere la maggiore fisicità aumentando il divario fino al +23 finale. Evidente la differenza di tonnellaggio tra le due squadre con il dato statistico dei rimbalzi che parla chiaro. 39-25 il conto in favore di un Real che può disporre di gente del calibro di Tavares, Poirier e Yabusele che dominano in area colorata. Il Pana è tenuto in piedi da Perry, Macon e Papagiannis, il miglior Papapetrou è rimasto al Palau Blau Grana e il resto non può pensare di tenere testa a questo Real.

I blancos partono forte. Subito 14-3, che diventa 25-13 e poi 30-18 alla fine del primo quarto. I 12 punti di scarto saranno gli stessi che ci saranno all’intervallo (42-30 dopo che il Real aveva toccato anche il +17) e al suono della terza sirena (62-50).
A inizio del quarto periodo i greci ci provano ma riescono al massimo ad arrivare a -10 (65-55). Da li in avanti la partita finisce. Tavares, Llull e Fernandez guidano a meraviglia gli iberici che dilagano nel finale. A 5′ dalla fine il Real è avanti 76-59 e ormai c’è ben poco da chiedere alla partita. Finale 88-65 con il Real che lancia chiari segnali al resto delle big di questa EuroLega. Per il Panathinaikos un passo indietro rispetto a Barcellona ma chiedere miracoli questa sera era impossibile.

MVP BasketInside: Walter Tavares. 17 punti (5/5 dal campo e 7/7 dai liberi), 9 rimbalzi e 31 di valutazione per un giocatore a dir poco influente sul gioco del Real Madrid.

Real Madrid-Panathinaikos Opap Athens 88-65 (30-18, 42-30, 62-50)
Real Madrid
: William-Goss 4, Causeur 8, Heurtel 3, Fernandez 6, Habalde 16, Hanga, Alocen, Poirier 10, Tavares 17, Llull 6, Yabusele 14, Taylor 4. Coach: Laso
Panathinaikos: Perry 10, Macon 18, Papagiannis 12, Bochoridis, Papapetrou 7, Kaselakis 2, White 6, Floyd 2 Nedovic 3, Evans 3, Mantzoukas 2, Sant-Ross. Coach: Priftis

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here