Eurolega, 4ª giornata: torna Polonara, il Fenerbahce annienta un irriconoscibile Unics Kazan

0
Euroleague.net

Per entrambe le squadre solo una vittoria in tre partite, ma a questo ci arrivano con umori diversi: Unics Kazan viene dal primo successo in Eurolega in rimonta sul Bayern, mentre il Fenerbahce è reduce da una bruttissima sconfitta a Berlino. Torna a disposizione Polonara quindi ci sarà il derby con Spissu, suo ex compagno a Sassari.

Lo 0-0 si sblocca dopo oltre 3′ di gioco, poi ci pensa il Fenerbahce a volare via con due parzialoni prima di 7-0 e, dopo essere stata raggiunta da Kazan, di 14-1 con il quale si è chiuso il primo quarto. Sulla sirena De Colo ha segnato il 21-8.

Altre due bombe del francese, poi Booker e Shayok fissano il +26, massimo vantaggio. Kazan risponde con due canestri per chiudere il quarto, ma il Fenerbahce guida dominando 44-22 all’intervallo.

Una remissiva Unics Kazan non riesce a segnare dal campo per oltre 8′, intanto il Fener scappa sempre più avanti con i soliti Booker e Shayok. Al 30′ Unics sotto 61-27, sarà un ultimo quarto di pieno garbage time.

I due allenatori svuotano le panchine in vista anche dei prossimi impegni e alla fine termina con il Fenerbahce che stravince 80-41 su Kazan, con il solo Canaan in doppia cifra per gli sconfitti. I turchi ne hanno quattro, con Booker e Shayok praticamente perfetti.

Fenerbahce Istanbul – Unics Kazan 80-41 (21-8, 44-22, 61-27)

Fener: Henry, Biberovic, Booker 16, Shayok 17, Vesely 6, De Colo 13, Polonara 5, Pierre 5, Guduric 4, Hazer 2, Duverioglu 10, Mahmutoglu NE. All: Djordjevic

Unics: L.Brown 8, Canaan 10, Brantley 3, Uzinskii, Jekiri 4, J.Brown 1, Hezonja 5, Spissu 5, Vorontsevich 3, Zaitcev, Klimenko 2, Zhbanov NE. All: Perasovic

MVP: Devin Booker è il migliore in campo con 16 punti, 5 rimbalzi e 4 rubate

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here